Fiano Music Festival 2010 rinviata a data da destinarsi

La 17esima edizione non si aprirà domani pomeriggio ad Aiello del Sabato, a causa delle conseguenze derivanti dall'incendio di Pianodardine. Gli organizzatori annunceranno nei prossimi giorni il nuovo calendario

Fiano Music Festival slitta a data da destinarsi. Il taglio del nastro ad Aiello del Sabato era stato posposto già venerdì, a causa dell’incendio che si è sviluppato in una fabbrica di Pianodardine (leggi il servizio). Ora la data ipotizzata di domenica è definitivamente accantonata. «In considerazione del persistere dell’invito della Prefettura di Avellino ad evitare di uscire di casa, in seguito all’incendio che ha interessato la fabbrica ICS di Pianodardine, le manifestazioni del Fiano Music Festival sono rinviate a data da destinarsi», si legge nella nota. All’inaugurazione parteciperanno i sindaci della Valle del Sabato e tutti i rappresentanti dell’amministrazione comunale guidati dal sindaco Ernesto Urciuoli. Resta solo da stabilire quando.

Il Vicesindaco di Aiello, Sebastiano Gaeta

«Quest’anno la due giorni sarà plastic free, in linea con altri provvedimenti che stiamo adottando anche per le scuole», spiega il vicesindaco Sebastiano Gaeta. Dal 13 al 14 settembre, per due giorni sarà in vetrina ad Aiello del Sabato l’eccellenza enogastronomica lungo Viale Unità d’Italia. Protagoniste 25 cantine che proporranno il re della serata: il Fiano di Avellino Docg. Le degustazioni avverranno lungo un percorso itinerante abbinato a piatti tipici preparati da noti chef locali. Un programma ricco di novità quello di quest’anno. L’enogastronomia d’eccellenza sarà accompagnata da musica di livello nazionale e internazionale (World, Jazz, Pop). Non mancheranno le esposizioni dell’artigianato locale, i laboratori e i convegni.

Uve del Fiano

IL PROGRAMMA DEL FIANO MUSIC FESTIVAL TRA CONVEGNI, MUSICA E SPETTACOLO. Un programma ricco di novità quello di quest’anno. L’enogastronomia d’eccellenza sarà accompagnata da musica di livello nazionale e internazionale (World, Jazz, Pop). Nella prima serata in concerto il grande Tony Esposito insieme al trio Tarantae. Poi l’esibizione di Bucket Butchers e Gab & The Shooters. Chiuderà la serata Dj Alessandro Fontana con Blantisax. Sabato 14, invece, di scena Alfredo Di Martino  4et “Free reds” con Michele Di Martino, ABC Latin/Project Africa/Brazil/Cuba e Dj Mauro Verdoliva. Il taglio del nastro è previsto per venerdì 13 alle 18.30. Seguirà la manifestazione dell’Accordo di Rete con le associazioni e le istituzioni locali e il talk su “Area vasta e aree interne: prospettive”. Alle 20.15 si aprirà il percorso degustativo dei banchi d’assaggio del Fiano di Avellino Docg. Gli stand di gastronomia proporranno primi piatti, tagliata di carne, hamburger di chianina, caciocavallo impiccato, salumi e formaggi irpini, dolci locali, pizza fritta e fiangria abbinati al re indiscusso della serata: il Fiano. La serata di sabato 14 si aprirà con l’incontro su “Sussidiarietà e regionalismo”, seguirà il seminario di degustazione della “Grappa di Fiano e Cioccolato”.


IL PROGRAMMA COMPLETO DEL FIANO FESTIVAL 2019 | Scarica il pdf


LEGGI ANCHE:

L’Istituto Agrario ‘De Sanctis’ di Avellino compie 140 anni. La scuola enologica irpina dichiarata patrimonio italiano

L’Irpinia del Vino promossa da Stevie Kim alla Vinitaly Academy

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI