Autostazione di Grottaminarda, consegna a dicembre. Atteso l’annuncio

Nel cantiere a lavoro per il completamento entro poche settimane delle strade di accesso. L'amministrazione comunale vaglia le ipotesi sulla destinazione d'uso dei locali: università, Asl e centro congressi

L’autostazione di Grottaminarda è in dirittura d’arrivo. I lavori stanno proseguendo così come previsto dal cronoprogramma dell’Air, nonostante problemi imposti dall’emergenza sanitaria. Si attende dunque l’annuncio ufficiale dell’Azienda Irpina per una data ufficiale del taglio del nastro, mentre sono in fase di ultimazione i lavori per la sistemazione esterna e le strade di accesso. A dicembre terminerà la costruzione dell”opera, che sarà consegnata al Comune e all’Air dalla ditta esecutrice dei lavori. Prima di Natale il terminal assorbirà l’intero capolinea dei pullman, segnando un ulteriore passo in avanti verso l’evoluzione di Grottaminarda come area urbana di riferimento per servizi e collegamenti nel comprensorio dell’Ufita quale crocevia per l’intera provincia.

Autostazione di Grottaminarda, consegna a dicembre

Con i 500 posti auto del suo parcheggio, il terminal garantirà quella funzione di interscambio tra mezzo privato e pubblico, che si accentuerà quando sarà attiva anche la stazione ferroviaria Hirpinia. Il completamento dell’autostazione di Grottaminarda a ridosso del casello autostradale, in prossimità dello sbocco della Strada a Scorrimento Veloce Lioni- Grottaminarda e complementare alla Stazione Hirpinia di Santa Sofia consentirà all’amministrazione comunale guidata da Angelo Cobino di chiudere una casella determinante della strategia per la mobilità annunciata da tempo. A tale proposito il sindaco Angelo Cobino aveva già annunciato le possibili funzioni dell’ala direzionale della struttura. Fra le varie opzioni in campo l’amministrazione immagina un «potenziamento dell’Università, un centro congressi, servizi ad hoc». Il Comune infatti ha già offerto gli uffici dell’autostazione alla Regione Campania per i servizi al territorio. Questa parte della costruzione richiederà un ulteriore impegno realizzativo. Comunque, il dibattito sulla destinazione d’uso dei locali dell’autostazione ha già impegnato tanto gli amministratori quanto l’Air.

Grottaminarda inaugura l’autostazione Air e il garage da 500 posti auto entro l’anno

La possibilità di includere la Regione Campania come possibile fruitore degli spazi è una ipotesi al vaglio del Comune, per il trasferimento dell’Asl ed altri uffici pubblici. Si punta quindi al potenziamento dell’università, ad una sala congressi della città ed altro. Cobino non ha mai fatto mistero del ruolo che il Comune intende assegnare all’autostazione.


LEGGI ANCHE:

Open day vaccinale in Irpinia oggi, anche terza dose dai 18 anni in su (dopo 6 mesi dall’ultima). Le sedi

La Campania è zona bianca fino al 28 novembre, ma contagio in impennata: +26,2%. Le regole

Positivi al coronavirus in Irpinia 60. In Campania: 1.037 casi e 5 morti. In Italia oltre 10mila

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI