Open day vaccinale in Irpinia oggi e domani anche per terze dosi a fragili, medici e farmacisti. Le sedi

STRUTTURE APERTE IL 21, 22, 23 OTTOBRE A TUTTE LE FASCE DI ETÀ A PARTIRE DAI 12ENNI. TERZA DOSE PER TUTTI DAI 60 ANNI IN SU: LE REGOLE MINISTERIALI. L'Asl di Avellino punta alla copertura vaccinale dell'intera popolazione con l'apertura delle strutture a tutti, anche senza iscrizione alla piattaforma. Il calendario

Il punto vaccinale Covid-19 presso l'ospedale dell'Asl 'Criscuoli' a Sant’Angelo dei Lombardi

Prosegue tutti i giorni l’Open day vaccinale in Irpinia, rivolto a tutti i cittadini, a partire dai 12 anni. I Centri Vaccinali dell’Asl di Avellino, oltre a garantire la somministrazione delle seconde dosi secondo calendario, saranno aperti dalle 8.00 alle 14.00 a tutti i cittadini, a partire dai 12 anni, senza prenotazione, per la somministrazione della prima dose di vaccino e per la terza “dose addizionale” per i soggetti  trapiantanti e immunicompromessi, per i fragili, i medici e i farmacisti. «Sabato 23 ottobre sarà possibile accedere alla somministrazione della “dose booster” per il personale sanitario e non delle Strutture Accreditate e per gli informatori scientifici», segnala l’Asl di Avellino, comunicando il calendario delle vaccinazioni. Intanto, da alcuni giorni si registra un forte aumento di richieste, in coincidenza con l’entrata in vigore del green pass obbligatorio sui luoghi di lavoro nei settori pubblico e privato.

Vaccini Covid a Napoli e in Campania

IL CALENDARIO DELL’OPEN DAY E LE SEDI. Nella giornata di mercoledì 20 ottobre sono attivi i Centri Vaccinali di Altavilla Irpina, Atripalda, Ariano Irpino (Vita), Avellino (Paladelmauro), Bisaccia, Cervinara, Grottaminarda, Montella, Monteforte Irpino, Mugnano del Cardinale, Solofra; giovedì 21 ottobre sono attivi i Centri Vaccinali di Altavilla Irpina, Atripalda, Ariano Irpino (Vita), Avellino (Paladelmauro), Cervinara, Lioni, Grottaminarda, Mercogliano, Mugnano del Cardinale, Solofra, Vallata; venerdì 22 ottobre sono attivi i Centri Vaccinali di Atripalda, Ariano Irpino (Vita), Avellino (Paladelmauro), Bisaccia, Cervinara, Grottaminarda, Mercogliano, Montella, Mugnano del Cardinale, Solofra; sabato 23 ottobre sono attivi i Centri Vaccinali di Altavilla Irpina, Ariano Irpino (Vita), Atripalda, Avellino (Paladelmauro), Bisaccia, Cervinara, Grottaminarda, Montella, Monteforte Irpino, Moschiano, Mugnano del Cardinale, Solofra.

TERZA DOSI A FRAGILI, MEDICI E FARMACISTI. Oltre a garantire la somministrazione delle seconde e terze dosi secondo calendario, come detto, i Centri saranno aperti anche agli iscritti ai fragili e all’Ordine dei Medici e dei farmacisti. L’accesso avverrà in modalità open-day, nelle fasce orarie indicate. Non è necessaria la documentazione medica per i soggetti già iscritti nella categoria “Fragili”. Eventuali soggetti, non precedentemente classificati come “Fragili”, potranno accedere alla dose booster attestando con documentazione medica il nuovo stato che verrà verificato dal Medico vaccinatore. Il personale dei punti vaccinali è, invece, autorizzato a chiedere l’esibizione del tesserino di iscrizione all’ordine ai fini della regolamentazione degli accessi.

GLI INTERESSATI POSSONO RECARSI NEI CENTRI VACCINALI CON LA TESSERA SANITARIA. Tutti i cittadini residenti in provincia di Avellino a partire dai 12 anni, possono ricevere la prima dose recandosi direttamente al centro, quindi, cogliendo l’opportunità dell’Open day vaccinale in Irpinia senza prenotazione, anche se non iscritti sulla Piattaforma regionale Soresa. Dall’inizio della campagna sono state inoculate 589.876 dosi dei diversi vaccini autorizzati dall’autorità sanitaria tra il 2020 e il 2021.

Vaccinazione Covid col camper in Irpinia nei Comuni.

TERZA DOSE PER TRAPIANTATI E IMMUNOCOMPROMESSI: L’ELENCO. L’Asl Avellino somministra senza prenotazione la terza dose anti-Covid in Irpinia con Pfizer o Moderna anche alle persone trapiantate e immunocompromesse. Si intende come una dose aggiuntiva a completamento del ciclo vaccinale primario, per raggiungere un adeguato livello di risposta immunitaria. (approfondimento su: categorie coinvolte, istruzioni, informazioni su come ricevere la terza dose anti-Covid in Irpinia).

TERZA DOSE PER TUTTI DAI 60 ANNI IN SU. La terza dose del vaccino anti Covid-19 sarà somministrata a tutti dai 69 anni in su. Si allarga la platea della cosiddetta dose booster, già stabilita per gli ospiti e per il personale delle Rsa, quindi, in un momento immediatamente successivo, ai medici e sanitari più esposti al contagio. Lo stabilisce una nuova circolare del Ministero della Salute. La terza dose di vaccino Covid-19 a tutti gli over 60 dovrà essere somministrata a distanza di almeno sei mesi dalla seconda. La circolare include tra i destinatari del provvedimento anche le persone di età inferiore ai 60anni «affetti da patologie o situazioni di compromissione immunologica». Si ritiene necessaria la terza dose anche per le persone che, a prescindere dall’età, possono veder aumentato il rischio di contrarre il Covid-19 in forme severe.

VACCINO COVID IN CAMPANIA DAI 12 ANNI IN SU: PRENOTAZIONI IN CORSO. Nel frattempo l’Unità di crisi raccoglie le adesioni alla campagna vaccinale per la popolazione dai 12 anni in su. Il link per le adesioni alla campagna vaccinale e per prenotare la somministrazione è il seguente: https://adesionevaccinazioni.soresa.it/adesione/cittadino. Le prenotazioni riguardano tutte le categorie è le fasce di età.


LEGGI ANCHE:

Positivi al coronavirus in Irpinia 8 in 24 ore: l’elenco. In Campania 218 casi e 8 decessi

Vaccinazioni Covid in Irpinia: somministrate 3.943 dosi (264.997 finora), ad Avellino 709. I dati

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI