Ghemon sul palco dell'Ariston a Sanremo

Scrive della sua adrenalina “a mille” Giovanni Luca Picariello, in arte “Ghemon”, il rapper avellinese approdato a Sanremo 2019, che terrà incollata alla Tv non solo tutta la città di Avellino ma anche l’intera provincia, schierata al fianco del suo conterraneo. Personalità fortissima e testo impegnativo, Ghemon sta per salire sul palco del teatro Ariston di Sanremo dopo avere trascorso una notte insonne ma “sveglio come un grillo” ha twittato questa mattina, rassicurando i suoi 46mila follower che lo hanno sostenuto durante la settimana dedicata alla Musica italiana.

Ghemon

Trentasette anni, calca per la prima volta le scene del Festival da concorrente, ma vanta già una partecipazione in qualità di ospite, esattamente lo scorso anno, nel duetto con Roy Paci e Diodato. Ha già pubblicato 5 dischi, usciti fra il 2007 e il 2017 e viene annoverato nella rosa degli interpretati dell’hip hop campana dal 1995. Ghemon come il samurai giapponese del cartone animato Lupin, Goemon, da cui trae ispirazione.

Comincia a fare rapper negli anni ’90, e dopo diverse collaborazioni con radio e gruppi musicali partenopei, si trasferisce a Roma, dove si laurea in giurisprudenza, e svolge nel contempo tanti lavori per mantenersi agli studi.

Il logo della 69esima edizione del Festival di Sanremo

La sua “Rose viola” approdata a Sanremo testimonia un innamoramento immediato e travolgente, che ha già incontrato apprezzamenti positivi nell’ambito musicale, a partire da Tiziano Ferro, in quale ha commentato positivamente sia la musica e il testo. La critica del panorama musicale lo definisce un avanguardista nel suo genere, in cui propone il superamento del trap, ma si lascia contaminare dal soul. Il suo tratto distintivo è la sfrenata passione per le scarpe, che sembra essere nota al suo pubblico che lo segue da tempo: ne possiede oltre 500 paia, ma “a Sanremo ne ho portate ‘solo’ 26” ha scritto sul suo profilo social. E poi ancora: “La mia famiglia sta vivendo questa settimana con grande gioia. Sono molto felici, quando siamo al telefono mi fanno sentire il loro supporto”.

Ghemon sul palco dell’Ariston

LEGGI ANCHE:

Maria Luisa De Prisco: vi racconto la mia favola a Sanremo con Fiorella Mannoia

Fuori Sanremo, in concorso gli irpini ‘Zerella’