Nella Rete dei Comuni Medievali Ariano Irpino e le Sacre Spine

L'Associazione presieduta da Giancarlo Sicuranza parteciperà con l’assessore al turismo Veronica Tarantino al Festival dei Luoghi Medievali di Pistoia dove 16 Comuni italiani firmeranno il protocollo d'intesa

Entra nella Rete dei Comuni Medievali Ariano Irpino con le Sacre Spine. L’annuncio, in occasione della partecipazione della città con l’associazione Sante Spine in trasferta a Pistoia, dove parteciperà al Festival dei Luoghi Medievali. Sabato 2 e domenica 3 ottobre, una delegazione dell’associazione prenderà parte alla sfilata con i costumi storici tipici della rievocazione del dono delle Sacre Spine e per la nascita dell’importante progetto.

Dono Sacre Spine – 750esimo anniversario. Il Depliant

«Da anni, il gruppo capitanato dal presidente Giancarlo Sicuranza, infatti, è impegnato nella creazione di una rete di collaborazioni e scambi culturali con altre associazioni, promotrici di eventi storici e culturali», ricorda l’Associazione. «L’obiettivo perseguito è sempre quello di far conoscere la rievocazione storica del dono delle Sacre Spine in tutta Italia, generando un flusso turistico verso la città del Tricolle, proprio grazie all’evento che si svolge ad agosto ad Ariano Irpino. I frutti di questo lungimirante lavoro arrivano nel venticinquesimo anno di attività dell’associazione arianese e si concretizzeranno nella stipula di un protocollo di intesa che farà confluire Ariano Irpino nella rete dei comuni medievali». Insieme alla delegazione guidata da Giancarlo Sicuranza, in rappresentanza del comune di Ariano, sarà presente l’assessore al turismo Veronica Tarantino.

RETE DEI COMUNI MEDIEVALI, SABATO LA FIRMA DEL PROTOCOLLO D’INTESA Sabato 2 ottobre, nella Sala Maggiore del palazzo comunale di Pistoia ci sarà la firma di un protocollo d’intesa fra sedici Comuni italiani rappresentativi di sette Regioni. Con Ariano Irpino rientrano: Pistoia, Serravalle Pistoiese, Pescia, Prato, Calenzano, Fucecchio, Monteriggioni, Volterra, Anagni, Viterbo, Narni, Fermo, Gradara, Incisa Scapaccino, Cairo Montenotte. L’obiettivo è «condividere strategie di sviluppo comuni e un calendario di eventi inerente festeggiamenti e rievocazioni storiche medievali», spiega l’Associazione Sacre Spine. «Una rete di amministrazioni destinata a crescere nel tempo, quindi, per offrire ai turisti sempre maggiori opportunità di scelta per assistere a eventi e manifestazioni. Inoltre, si punta a realizzare un festival unico dei luoghi medievali», spiega il presidente Giancarlo Sicuranza.


Nella Rete dei Comuni Medievali Ariano Irpino con l’Associazione Sacre Spine. Al Festival dei Luoghi Medievali di Pistoia intesa tra 16 città italiane

LEGGI ANCHE:

Positivi al coronavirus in Irpinia 5: l’elenco. In Campania: 316 casi e 16 morti

Vaccinazioni Covid in Irpinia, ieri 499 dosi somministrate (583.792 finora), di cui 64 ad Avellino. I dati

Stazione Hirpinia nel disegno strategico per il Sud, il documento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI