Picariello (M5s): «Il Campo Coni deve restare gratuito». Sabato raccolta di firme dell’M5s

Promossa dal consigliere comunale una Call to action sulla piattaforma Rousseau. L'appuntamento è con il Gazebo allestito all'ingresso dell'impianto su via Tagliamento, il 22 giugno, dalle 10 alle 13.30

Petizione di Ferdinando Picariello, già vicesindaco di Avellino, per l’accesso gratuito al Campo Coni. Sabato raccolta di firme promossa dall’M5s. Lo ha annunciato lo stesso consigliere comunale Ferdinando Picariello, che si con il MoVimento 5 Stelle di Avellino ad ogni possibile provvedimento che renda a pagamento l’accesso e l’utilizzo del Campo Coni di via Tagliamento.

Picariello ha promosso un Call to action sulla piattaforma Rousseau. L’appuntamento è per sabato 22 giugno, dalle 10 alle 13.30, quando il MoVimento terrà una raccolta firme davanti l’ingresso della struttura, lato via Tagliamento, dove sarà allestito un gazebo anche per fornire informazioni utili sull’iniziativa.

La raccolta firme, che sarà poi consegnata al sindaco, vuole che si raggiunga questo scopo: l’ingresso e l’utilizzo della struttura, ad eccezione dei luoghi chiusi (spogliatoi, bagni e docce), devono restare gratuiti per tutti al solo fine di consentire attività di running e walking.

 

 

ARTICOLI CORRELATI