Bandi Psr, Petracca: pubblicati avvisi per foreste, agricoltura biologica e aree vincolate. Le scadenze

La nota del Presidente della Commissione Agricoltura: «Si assegnano risorse per l’imboschimento di superfici agricole e non agricole, per la produzione integrata, per l’agricoltura biologica». Arrivano anche le indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali ed altri vincoli specifici, al benessere degli animali, ai servizi silvo-climatici –ambientali e a salvaguardia della foresta

Maurizio Petracca, Presidente della Commissione Agricoltura, delegato dal Presidente Vincenzo De Luca nel comitato d’indirizzo, supporto e verifica del Psr Campania 2014/2020

Nuovi Bandi Psr in arrivo, annuncia il Presidente della Commissione Agricoltura, Maurizio Petracca. Pubblicati avvisi per foreste, agricoltura biologica e aree vincolate.

«Sono stati appena pubblicati i bandi per l’annualità 2019 relativi ad alcune misure connesse alla superficie o agli animali. Si tratta di misure molto attese e di grande rilievo», si legge in una nota diffusa in serata dal presidente dell’VIII Commissione Agricoltura della Regione Campania.

In particolare sono stati pubblicati, «con decreto dirigenziale del 22 marzo scorso, i bandi relativi all’imboschimento di superfici agricole e non agricole, alla produzione integrata, all’agricoltura biologica, alle indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali ed altri vincoli specifici, al benessere degli animali (misura 14), ai servizi silvo-climatici –ambientali e salvaguardia della foresta».

Inoltre, «sono stati fissati contestualmente, sia per le domande di sostegno e pagamento che per le domande di pagamento per la conferma impegni della campagna 2019, i termini di scadenza dei bandi, scadenze che variano dal 15 al 31 maggio prossimi, a seconda dei vari bandi».

Petracca informa che sono state sbloccate «opportunità molto attese, con bandi che si riferiscono a tipologie di intervento tra le più richieste». E spiega: «La pubblicazione dei bandi è in linea con quanto emerso nell’ultimo incontro del Comitato d’Indirizzo e di Verifica del Psr che coordino. Gli uffici stanno lavorando, su indicazione del tavolo, ad individuare ulteriori risorse per il Progetto Integrato Giovani, per la misura 14 e per la tipologia dedicata agli investimenti aziendali. Attenzione sempre alta alla spesa che resta l’obiettivo primario, provando ad imprimere quella velocizzazione attesa dall’intero comparto».


LEGGI ANCHE:

Psr, Petracca: la Regione ha investito 1,6 miliardi in Campania

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI