Montefusco, domenica ultime visite gratuite. Campagna per tutelare il bene

Si conclude il programma promosso per far conoscere un bene culturale che merita di essere tutelato. Prosegue la campagna di raccolta firme «per far si che l'Oratorio raggiunga il giusto riconoscimento come bene da tutelare e da sottrarre alla minaccia del tempo»

Si conclude il 25 novembre, dopo il successo delle aperture straordinarie del piccolo Oratorio montefuscano, il programma promosso dal Comitato Eliseus-operatori culturali e turistici. Gli “ Eliseus” vi aspettano anche domenica 25 novembre 2018 con l’apertura straordinaria dell’Oratorio di San Giacomo. Ultimo appuntamento dedicato alla scoperta di questo piccolo gioiello dell’arte, candidato a “luogo del cuore” FAI.

Il programma di aperture era iniziato il 30 settembre scorso con l’obiettivo di riaccendere i riflettori sul turismo del borgo irpino, ma nello specifico di voler rafforzare concetti come valorizzazione e salvaguardia dei nostri beni storico-artistici.

Come per i precedenti appuntamenti, le visite guidate gratuite si svolgeranno dalle ore 10 alle ore 12. Nella stessa mattinata si svelerà la bellezza di questo sito per portare avanti la campagna di raccolta firme per far si che l’Oratorio raggiunga il giusto riconoscimento come bene da tutelare e da sottrarre alla minaccia del tempo.

Appuntamento domenica 25 novembre con le visite guidate gratuite dalle ore 10 alle 12.
Parcheggio disponibile in Piazza Morosini, Largo Tommaso Rossi e Piazza Castello.

MONTEFUSCO. Sede per secoli di giuristi e avvocati, in virtù della presenza della Regia Udienza, cioè del tribunale e della Compagnia di Campagna, l’autorità di polizia, Montefusco conserva intatto il fascino di un Comune dalla importante tradizione medievale, ricco di testimonianze straordinarie, che ancora oggi impreziosiscono il suo costruito.

PER INFORMAZIONI. Parcheggio auto in piazza Morosini e in piazza Castello, possibilità di consumare aperitivi con vino Greco DOCG presso il bar “Art Café” o di pranzare presso i ristoranti locali “Beatrice” e “Teodoro”. Visite alle botteghe locali di ceramica e tombolo.

contatti: elisesusmontefusco@gmail.com