Centenario della Grande Guerra, cerimonia a Sant’Angelo dei Lombardi

Il 5 novembre alle 9.30 le celebrazioni curate dall'amministrazione comunale guidata da Marco Marandino, la Croce Rossa Italiana sezione di Sant'Angelo dei Lombardi e l'istituto comprensivo "V.Criscuoli". Le forze dell'ordine provinciale posizioneranno la corona d'alloro al monumento ai caduti

In occasione del centenario della fine della Grande Guerra, il Sindaco Marco Marandino e l’Amministrazione Comunale di Sant’Angelo dei Lombardi organizza di concerto con la Croce Rossa- sezione di Sant’Angelo dei Lombardi- e l’istituto comprensivo “V. Criscuoli” una manifestazione per la cerimonia commemorativa dei caduti che si terrà il giorno 5 novembre in Piazza De Sanctis alle ore 9.30.

La manifestazione avrà inizio con la deposizione della corona d’alloro presso il monumento ai caduti in Piazza De Sanctis, l’esecuzione dell’inno nazionale a cura degli alunni dell’Istituto Comprensivo e un momento commemorativo ai caduti di tutte le guerre. Infine la rassegna dimostrativa a cura dell’esercito e delle forze dell’ordine operative sul territorio provinciale.

Alle 10.30 invece, presso il centro comunità di Piazza Nobile, il sindaco Marco Marandino introdurrà il secondo momento della manifestazione. Introduzioni e saluti di Nicola Trunfio, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Criscuoli, e le riflessioni sui testi “I ragazzi del ’99” e “Ricordi di guerra di Giovanni De Guglielmo”, a cura del prof. Carmine Ziccardi. Dibattito dell’autore con gli studenti moderato dalla docente Filomena Marino.