A Montecalvo Irpino il narratore sportivo Federico Buffa

Tre giorni di incontri al Palazzo Ducale di Montecalvo per la rassegna Ateneum: Uomini ed eroi”, kermesse per l’editoria e la cinematografia sportiva. Appuntamento con un ospite d’eccezione martedì 30 ottobre alle ore 10.30

Tre giorni di incontri al Palazzo Ducale di Montecalvo per la rassegna Ateneum: Uomini ed eroi”, kermesse per l’editoria e la cinematografia sportiva. Ospite d’eccezione martedì 30 ottobre alle ore 10.30 Federico Buffa, giornalista, telecronista, storyteller, scrittore, performer.
Comincia la carriera giornalistica nel 1984 come radiocronista ufficiale delle partite dell’Olimpia Milano. In quella postazione radiofonica nasce presto il sodalizio con Flavio Tranquillo che durerà per molti anni: diventeranno la coppia di telecronisti più affiatata della tv italiana, creando un genere di narrazione live innovativa e coinvolgente.

Ma Federico Buffa è anche un grande conoscitore, studioso e appassionato di calcio. Nel 2011 fa parte della squadra di Sky Calcio Show e nel 2013 comincia la serie Federico Buffa racconta: qui viene fuori l’anima dello storyteller. Nascono quattro appuntamenti cult su Sky Sport: Federico Buffa racconta Diego Armando Maradona, Federico Buffa racconta Arpad Weisz, Federico Buffa racconta Michel Platini, Federico Buffa racconta Michael Jordan. Dal 5 aprile 2014 conduce su Sky Sport il programma Federico Buffa racconta Storie Mondiali, dieci episodi su alcuni degli eventi storici dei Mondiali di calcio, nei quali ha dato prova di eccellente raccontatore di vicende sportive intrecciate a quelle storiche. Sempre per Sky Sport è stato inviato a seguito del Mondiale di calcio 2014 in Brasile.

Il successo di Storie Mondiali, spinge i creatori del programma a provare un altro salto: Federico Buffa racconta cambia volto, si trasferisce in estera e diventa Federico Buffa racconta Storie di Campioni su Sky Sport. Tra le leggende raccontate nella nuova serie originale Federico Buffa racconterà personaggi come George Best, Johan Cruijff, Cristiano Ronaldo, Ferenc Puskás, Alfredo Di Stéfano, Paolo Maldini e del Grande Torino.

Parallelamente alla tv, dal 2015 Buffa porta a teatro lo spettacolo Le Olimpiadi del ’36: è un successo incredibile, una tournée che dura ancora oggi. A settembre 2016 parte la nuova avventura su Sky Sport: viene studiato e creato il trittico Federico Buffa racconta Muhammad Ali girata nei luoghi che hanno accompagnato il più grande atleta di sempre nella sua incredibile storia sportiva e umana.

Il programma stilato dall’Associazione Giuristi italiani per lo sport, con la supervisione dell’avvocato Franco Campana, prevede per lunedì 29 ottobre ore 9,30 presentazione della manifestazione; e proiezione di “film selezionato”, con partecipazione delle classi invitate nella qualità di “Giuria”. Alle ore 11,00 incontro e lezione con Editore Graus ed Autore di ”Notti magiche”.

Martedì 30 ottobre 2018 ore 9,30 proiezione di “film selezionato”, con partecipazione delle classi invitate nella qualità di “Giuria”; ore 10,30 incontro e lezione con Federico Buffa: Best, Maldini, Ronaldo; ore 12,30 Premiazione del Video Festival SPORTKIDS 2018 cortometraggi nelle scuole concorso internazionale riservato ai giovani studenti della Regione Campania; ore 17,30: Tressanti in Meeting; ore 20,30 Serata di gala- Ospedale dei Crociati con la consegna dei Premi: “ATENEUM: Uomini ed eroi 2018” Consegna del Premio ad “Ali” già Premio Bancarella. Mercoledì 31 ottobre 2018 alle ore 9,30 proiezione di “film selezionato”, con partecipazione delle classi invitate nella qualità di “Giuria”; ore 10,30 Incontro con il “sociologo dello sport” Prof. Gennaro Testa su ”Informare per formare:sport e fair play antidoto al bullismo” e presentazione del “concorso SPORTKIDS 2019”; cortometraggi nelle scuole concorso internazionale riservato ai giovani studenti europei; ore 12,30 premiazione dell’opera cinematografica vincitrice.

Il progetto Campioni di Fair Play 2018 è organizzato, con il patrocinio del MIUR, dal Comitato Italiano per il Fair Play, riconosciuto dal CONI per la promozione di corretti modelli comportamentali nello sport come nella vita, per la valorizzazione della pratica sportiva come attività di socializzazione ed educazione per le nuove generazioni.

IL PROGETTO CAMPIONI DI FAIR PLAY “UOMINI ED EROI” “ed il PREMIO FAIR PLAY ATENEUM 2018” per l’editoria sportiva e la cinematografia si prefigura come obiettivo di promuovere attività e manifestazioni di preminente interesse per la vita culturale e la crescita sociale, economica e turistica della Campania, sostenere e favorire la promozione della cultura cinematografica ed audiovisiva attraverso una “rassegna ed un premio” di carattere nazionale e internazionale, sviluppare percorsi di formazione al cinema ed agli audiovisivi e sostenere il cine-turismo allo scopo di favorire la produzione letteraria di contenuto sportivo e dare maggiore incremento agli studi specializzati in materia di sport.