Goleto Festival celebra in musica la fratellanza tra i popoli stasera

L'XI EDIZIONE STASERA PROPONE SOLIDARIETÀ DEDICATA AL GOLETO. Il Rotary Club di Sant’Angelo dei Lombardi Irpinia Goleto ospita il soprano Teresa Sparaco e il tenore Giacomo Mosca accompagnati dal Maestro Franco Damiano e l'orchestra Royal Butterfly

Il Goleto Festival celebra in musica la fratellanza tra i popoli nelle tre giornate aperte dal primo appuntamento inaugurale giovedì 28 luglio. Il Rotary Club di Sant’Angelo dei Lombardi Irpinia Goleto propone l’XI edizione del Festival il 28, 29,30 luglio 2022, nella cornice dell’Abbazia. L’iniziativa ha il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Avellino, del Comune di Sant’Angelo dei Lombardi e della Diocesi.

Goleto festival, il logo

SERATA DI SOLIDARIETÀ DEDICATA AL GOLETO. Soddisfatti per «il successo della prima serata, con la partecipazione di artisti che hanno coinvolto tutti i presenti con la loro esibizione», gli organizzatori propongono oggi la seconda serata in musica. Stasera al Goleto Festival il concerto di musica classica “Orchestrando per il Goleto”, con il soprano di chiara fama Teresa Sparaco e del tenore Giacomo Mosca accompagnati dal Maestro Franco Damiano e l’orchestra Royal Butterfly. «È una serata di solidarietà dedicata al Goleto» e «il Rotary Sant’Angelo L Hirpinia Goleto ringrazia di cuore gli artisti che con grande generosità fra i loro numerosi impegni hanno riservato una serata all’Irpinia».

ROTARY, CONSERVATORIO ‘CIMAROSA’ E LE ASSOCIAZIONI. «Rilevante la preziosa collaborazione del Conservatorio “Domenico Cimarosa”, il sostegno di associazioni fra cui IRPINIA 2000 ONLUS, Confartigianato, La Misericordia di Montella e tanti amici del Club», sottolineano gli organizzatori. «È un evento che si rinnova negli anni», ricorda il neo Presidente Hubert Wagner. «Anche per questa edizione mettiamo in campo musica, amicizia e solidarietà in rete con Istituzioni, associazioni e in sinergia con le comunità per condividere progetti che mettono al centro cultura e arte con stile inclusivo e sinergico come volano di crescita per il territorio».


Il Goleto Festival celebra in musica la fratellanza tra i popoli

IL GOLETO FESTIVAL CELEBRA IN MUSICA LA PACE E LA FRATELLANZA TRA I POPOLI. Per la prima volta in Irpinia si sono esibiti Jenica Lovisse Duran e Noah Waldorf artisti di origini Filippine, molto noti in Lombardia e Piemonte. Attraverso nuovi modi di comunicazione hanno coinvolto amici siriani, afghani, ucraini e africani ospiti in Irpinia insieme a tanti rotariani, in un’atmosfera musicale ravvivata dai valori di fratellanza. Oggi il programma propone Teresa Sparaco e Giacomo Mosca che insieme all’orchestra Royal Butterfly dedicano la loro performance al Goleto. L’ultima sera i giovani dei Conservatori Cimarosa e Haydukous di Eisenstadt Austria suoneranno per rafforzare, in puro stile rotariano, attraverso la musica, i legami di amicizia fra l’Italia, l’Irpinia e l’Austria. Le serate sono regolamentate dalla normativa Anti Covid.


LEGGI ANCHE:

Coronavirus in Irpinia: 412 casi (su 1.689 test) con 47 a Avellino e 33 ad Ariano: l’elenco

Premio America Giovani, 3 neo laureate d’Irpinia fra i 300 italiani

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI