Prevenire le patologie della tiroide in Irpinia, medici dell’Ameir in campo

Presso la sala convegni della Misericordia di Avellino l’Associazione malati endocrini presieduta dall’endocrinologo Fiore Carpenito ha riunito l'assemblea approvando i bilanci e il regolamento per il tesseramento per l’anno in corso. Il programma di screening

l’Associazione malati endocrini irpina – Ameir annuncia un nuovo programma di iniziative per prevenire le patologie della tiroide in Irpinia. Nel corso dell’ultima assemblea, lo staff medico, i referenti scientifici, i volontari e i soci hanno programmato nuove iniziative sanitarie e di formazione, oltre alle consuete attività di prevenzione e diagnosi precoce delle malattie della tiroide da realizzarsi sul territorio.

Prevenzione patologie della tiroide in Irpinia, l’Associazione malati endocrini – Ameir presieduta dall’endocrinologo Fiore Carpenito ha riunito l’assemblea approvando il programma dello screening

Si è recentemente tenuta, presso la sala convegni della Misericordia di Avellino, l’annuale assemblea degli iscritti all’Ameir, l’Associazione malati endocrini irpina, presieduta dall’endocrinologo Fiore Carpenito. Nel corso dell’incontro, i soci dell’Ameir hanno all’unanimità approvato il bilancio consuntivo dell’anno 2021 e quello preventivo del 2022, fissando anche il regolamento per il tesseramento per l’anno in corso.

L’ASSETTO DELL’ASSOCIAZIONE. A coadiuvare il lavoro del presidente Carpenito ci saranno gli altri componenti dell’Organo di amministrazione dell’associazione: il vicepresidente e responsabile dei rapporti con Enti e Istituzioni, Emilio Capriolo; la segretaria Angela Genua; la responsabile  e la corresponsabile dei rapporti con l’universo femminile, Lina Nigro e Elvira Festa; il responsabile dell’organizzazione eventi, Felice Leone; il collaboratore dell’Operatore locale di progetto del Servizio civile Paolo Magno, il coordinatore dell’Organo di amministrazione Francesco Pagliuca; la responsabile del Web e dei rapporti con il mondo giovanile, Antonella Grillo.

LO SCREENING NELLA VALLE DEL SABATO E LE ALTRE INIZIATIVE IN CORSO. L’Ameir attualmente sta portando avanti un progetto di screening sanitario, con l’effettuazione di una capillare e approfondita indagine epidemiologica in Irpinia, in particolare nei paesi situati nella Valle del Sabato. A breve, l’associazione realizzerà, come ogni anno, una serie di eventi in concomitanza della Settimana Mondiale della Tiroide. Inoltre è in programmazione un fitto calendario di incontri di formazione e di informazione sanitaria, che si svolgeranno nelle scuole della provincia.


PER INFORMAZIONI | Per ogni tipo di informazione, gli interessati possono consultare il sito internet www.ameirodv.it o collegarsi alla pagina Facebook AMEIr Avellino.


LEGGI ANCHE:

Positivi al coronavirus in Irpinia 196: l’elenco. Calo in Campania: 1.828 casi e 8 morti

Lavoro nelle Aree interne della Campania, il Forum dei Vescovi e dei Comuni mette al centro i borghi

Distretto Idrico Calore Irpino al bivio, Comitato e partiti riuniti oggi

 

 

 

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI