Stellantis Pratola Serra, Fismic: avanti con Ducato e mascherine

«DA GIUGNO INIZIA LA PRODUZIONE PER I VEICOLI COMMERCIALI». Il segretario Giuseppe Zaolino: dall’incontro di Torino esce rafforzata la prospettiva produttiva ed occupazionale della fabbrica irpina

Stellantis a Pratola Serra conferma gli impegni. Lo dice Fismic Confsal con una nota, commentando le dichiarazioni dell’amministratore delegato Carlos Tavares, intervenuto nel corso dell’assemblea degli azionisti convocata per i bilanci della Fiat Chrysler e della PSA. In attesa del piano industriale, per Fismic le anticipazioni hanno confermato il rilancio di Pratola Serra, grazie ai «motori per il Ducato e alle nuove tecnologie» previste «per lo stabilimento Stellantis di Pratola Serra». Il segretario Giuseppe Zaolino spiega che «dall’incontro di Torino esce rafforzata la prospettiva produttiva ed occupazionale della fabbrica irpina».

«DA GIUGNO INIZIA LA PRODUZIONE PER I VEICOLI COMMERCIALI DUCATO». Zaolino afferma che «dal prossimo mese di giugno inizierà la produzione per i veicoli commerciali di Val di Sangro» con «la prospettiva è di crescere in sintonia con l’aumento dei volumi del Ducato». Nel frattempo, puntualizza, «si continueranno a produrre anche le mascherine e con grande probabilità, questa lavorazione che occupa circa 450 persone, continuerà anche oltre la scadenza prevista». In questo scenario, «la Fismic di Avellino esprime soddisfazione per la conferma del piano industriale e della volontà di vaccinare in fabbrica i lavoratori. Si apre per Pratola Serra una fase con meno preoccupazioni e più certezze, confermate anche dalla riduzione della cassa integrazione». Il sindacato Fismic Confsal auspica che «in questo quadro più sereno si ipotizza a breve anche la possibilità del ritorno al voto per il rinnovo del consiglio di fabbrica, dando la parola ai lavoratori per sancire la reale rappresentatività del Sindacato Irpino».

STELLANTIS, SFIDA SULL’ELETTRICO DAL 2023. Nel corso dell’assemblea degli azionisti convocata per approvare i bilanci della Fiat Chrysler e della PSA, l’amministratore delegato Carlos Tavares ha annunciato una accelerazione industriale nel settore della elettrificazione a partire dal 2023. La svolta è attesa allora, quando il Gruppo disporrà della nuova piattaforma in grado di garantire i risultati attesi per veicoli 100% Ev considerati realmente competitivi: un’autonomia massima di 800 chilometri.


LEGGI ANCHE:

Stellantis a Pratola Serra, Pallini (5s) interroga il Governo sui piani futuri

Positivi al coronavirus in Irpinia 119: l’elenco. Al Moscati morte 2 pazienti. In Campania 2.224 casi e 40 decessi. Le tabelle

Vaccinazione Covid dai 60 anni in su: in Campania prenotazioni in corso. Il link

Vaccinazione Covid per persone fragili: in Campania prenotazioni in corso. Le istruzioni

La Campania è zona rossa fino al 18 aprile. Scuola, in classe fino alla prima media. Le regole

 

 

ARTICOLI CORRELATI