Ensemble Euterpe, concerto ‘Lodare con arte’ a Bellizzi

Il soprano Osato e il tenore Fortunato si esibiranno domenica 2 dicembre alle ore 19, presso la Chiesa Santa Maria di Costantinopoli

Ensemble Euterpe, il soprano Osato e il tenore Fortunato nel concerto ‘Lodare con arte’ domenica 2 dicembre alle ore 19, presso la Chiesa Santa Maria di Costantinopoli nella frazione Bellizzi. Prosegue la XXII Rassegna di Musica da Camera dell’Associazione Musicale Euterpe, con il terzo concerto stagionale in programma domenica 2 dicembre (ore 19) nella Chiesa Santa Maria di Costantinopoli alla frazione Bellizzi di Avellino.

Come ormai tradizione da qualche anno, il primo concerto del mese di dicembre è dedicato al tema “Lodare con arte” condiviso con la Confraternita del Purgatorio di Bellizzi Irpino.
Una serata in cui saranno presentate le più belle musiche strumentali e i capolavori della lirica italiana, in un percorso a forte vocazione emozionale che vuole essere motore di lode attraverso la musica.

Protagonisti della serata musicale saranno il soprano Carmen Osato ed il tenore Alessandro Fortunato che saranno accompagnati nella loro performance dall’Ensemble Euterpe con un organico eccezionale di strumenti ad arco e a fiato che sapranno creare atmosfere sonore molto piacevoli ed armoniose.

Un viaggio straordinario attraverso le arie più famose di Verdi, Puccini, Rossini, Morricone, Piovani ed altri mostri sacri della musica classica di tutti i tempi, che vedrà i due solisti duettare mettendo in evidenza le loro invidiabili doti canore ed artistiche.

L’Ensemble Euterpe nasce dall’incontro di musicisti che hanno come principale obiettivo quello di proporre musica di insieme trasmettendo al pubblico emozioni sempre nuove della musica classica e favorendo un rapporto non formale tra esecutori ed ascoltatori.

E’ un organico impegnato sul territorio campano e nazionale in eventi organizzati da associazioni musicali di prestigio. I musicisti che lo compongono hanno studiato e si sono perfezionati alla scuola di illustri maestri e sono vincitori di concorsi presso importanti orchestre ed enti statali.