“La Corrida – Memorial Carlo Tuzio” a Taurasi l’11 giugno

Iniziativa in occasione dei solenni festeggiamenti in onore del patrono San Marciano vescovo e confessore

L’Associazione culturale “Taurasium” organizza la prima edizione de “La Corrida – Memorial Carlo Tuzio”. «Un’attesa e importante iniziativa artistica per ricordare un sincero amico di Taurasi e un appassionato collaboratore dell’Associazione culturale Taurasium», fanno sapere gli organizzatori. Hanno preso il via le iscrizioni per partecipare alla prima edizione de “La Corrida – Memorial Carlo Tuzio”, che si terrà a Taurasi il prossimo 11 giugno, nella centrale via Municipio, in occasione dei solenni festeggiamenti in onore del patrono San Marciano vescovo e confessore. “La Corrida” è organizzata dall’associazione culturale taurasina, presieduta da Alberico Cardia, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Tranfaglia.

Carlo Tuzio

ISCRIZIONI APERTE. Fino al 28 maggio, collegandosi alla pagina Facebook dell’Associazione “Taurasium”, o contattando il numero telefonico 333.4653685, o scrivendo una mail all’indirizzo [email protected], è possibile iscriversi gratuitamente per partecipare a questa avvincente e divertente gara tra talentuosi artisti dilettanti. I vincitori saranno poi scelti e incoronati direttamente dal pubblico, che potrà manifestare il proprio gradimento con fragorosi applausi o la propria disapprovazione rumoreggiando anche utilizzando vari arnesi, così come simpaticamente avviene nella famosa trasmissione televisiva. Le iscrizioni sono aperte per cantanti, strumentisti, musicisti, prestigiatori, comici, giocolieri, barzellettieri, ballerini, poeti e altri dilettanti allo sbaraglio, i quali potranno esibirsi singolarmente, in coppia o in gruppo.

IL RICORDO DI CARLO TUZIO. La manifestazione è dedicata alla memoria del maestro di danza Carlo Tuzio, persona amabile prematuramente scomparsa. Nel corso della sua illustre carriera, il maestro Tuzio è stato un ballerino professionista di danza sportiva di grande prestigio non solo in ambito nazionale, competitore Fids, giudice internazionale Wdc, presidente provinciale Aimb per Avellino e Benevento, istruttore ufficiale della Csen e della Fibes, preparatore atletico di numerosi allievi che hanno partecipato a gare in tutto il mondo per i circuiti agonistici di danza sportiva Aimb, Fidaitalia e Wdc. Il maestro Tuzio ha dedicato alla danza, alle gare, all’insegnamento e alla preparazione atletica degli allievi un trentennio della propria esistenza, con accanto sempre la sua dolce compagna di vita, la maestra e collega Vanna Morante.


LEGGI ANCHE:

Gennaro Bellizzi, testimonianza di vita cristiana. L’omaggio della sua Controvento

Un villaggio preistorico ricostruito a Frigento dagli studenti

Positivi al coronavirus in Irpinia 329: l’elenco. In Campania 3.967 casi e 3 morti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI