A Grottaminarda in classe da lunedì, sanificazione in corso

SI PREPARA ALLA VACCINAZIONE DEGLI ULTRA80ENNI. Dopo i due casi di positività fino a sabato 20 febbraio disposta la sola didattica a distanza. L'Assessore Grillo chiede la collaborazione della cittadinanza

Gli studenti a Grottaminarda in classe torneranno da lunedì. La sanificazione delle scuole è in corso. Lo conferma una nota del Comune, precisando che la Didattica a distanza è necessaria in questi giorni.

Il municipio di Grottaminarda

L’ASSESSORE GRILLO: «EVITIAMO DI FOMENTARE DIVISIONI». Le operazioni di disinfezione e sanificazione degli edifici scolastici si sono rese necessarie dopo i due casi di positività accertati con tampone molecolare rispettivamente all’Istituto Comprensivo Statale “San Tommaso D’Aquino” e all’Istituto d’Istruzione Superiore “Grottaminarda”. Di qui, l’ordinanza sindacale del 16 febbraio, che ha disposto la sospensione dello svolgimento in presenza delle attività didattiche ed amministrativo-gestionali nelle scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale fino a sabato 20 febbraio. L’obiettivo è la disinfezione dei locali per contenere l’eventuale diffondersi del contagio. “Abbiamo imparato in questo anno di convivenza con questo maledetto virus che la tempestività è fondamentale per limitarne il diffondersi”, spiega l’Assessore alla Pubblica Istruzione Marilisa Grillo. Per questo, “abbiamo ritenuto opportuno chiudere e sanificare subito tutti i plessi: Grottaminarda centro, Piani, via Bosco, Carpignano. Per l’Istituto Superiore è la stessa scuola a provvedere”. L’assessore chiede pazienza e responsabilità a famiglie e studenti. “I dirigenti hanno predisposto la ripresa della oramai collaudata didattica a distanza che, grazie alla bravura degli insegnanti, la grande collaborazione di alunni e famiglie, garantisce, nonostante tutto, un ottimo livello di istruzione. Mi rendo conto che questo è e resta un tema divisivo ma invito quella fetta di popolazione contraria alla DAD a non fomentare divisioni sociali perché non siamo ancora fuori dalla pandemia e soprattutto per rispetto nei confronti delle centinaia di morti ed ammalati giornalieri”.

GROTTAMINARDA SI PREPARA ALLA VACCINAZIONE DEGLI ULTRA80ENNI.  Il contenimento del virus viene considerato decisivo in attesa della vaccinazione di massa. “Abbiamo la necessità di guadagnare tempo per dar modo al Piano Vaccinale che a giorni partirà anche a Grottaminarda per gli ultra80enni, di fare il suo corso e garantire, si spera velocemente, l’immunità a tutta la popolazione ed in via prioritaria ai nostri cari anziani”. Nel frattempo, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Marilisa Grillo esprime “un grande ringraziamento ai Volontari della Pubblica Assistenza Grottaminarda ed alla Polizia Municipale per il difficile lavoro di sensibilizzazione per evitare assembramenti e soste pericolose in entrata ed uscita dalle scuole ed al corpo docente tutto, sovraesposto in prima linea, che sta cercando di seguire i bambini in ogni modo possibile”. A Grottaminarda gli studenti in classe da lunedì potranno tornare alla didattica tradizionale, ma dovranno conservare la massima prudenza osservando le norme di contenimento.


LEGGI ANCHE:

Vaccinazioni Covid in Irpinia per gli ultra80enni, somministrate 1.332 dosi in 2 giorni

Isolata in Campania variante di coronavirus sconosciuta in Italia

Positivi al coronavirus in Irpinia 40. In Campania: 1.573 casi (3.148 in 48 ore) con 29 morti

 

 

ARTICOLI CORRELATI