Luigi Simeone e Mario Melchionna, segretari di Ui Irpinia Sannio e Cisl Irpinia Sannio

«La SSV Lioni Grottaminarda è stata bloccata dal Governo», Uil e Cisl sfidano il Premier Giuseppe Conte e i Ministri a rimettere in carreggiata i cantieri. Il riferimento è alla decisione di non confermare il commissario Filippo D’Ambrosio senza aver individuato ed attuato una alternativa per tempo. Se i cantieri sono fermi e i lavoratori non percepiscono gli stipendi, spiegano Mario Melchionna e Luigi Simeone, lo si deve esclusivamente ad un Governo che non esitano a definire “imbarazzante”. Ecco il testo della missiva.


A proposito della ‘bretella’ negata…

Che tristezza… contare i partecipanti in corteo, alludere a chissà quali interessi celati, legando la Lioni Grottaminarda un’opera esclusivamente al territorio di appartenenza e guarda caso soggetta a ‘elezioni’. 

Il destino delle opere pubbliche legato non al territorio ma alla ricerca spasmodica di protagonismo e voti, è la connotazione della indeguatezza di un governo che oramai è solo imbarazzante, per approssimazione e ininterrotta teatralità. 

Sapienti deputati improvvisati ‘strutturisti’ economisti o gestionali si affacciano sulle sponde dell’Ufita alla ricerca del colpevole di una situazione per cui basterebbe guardarsi allo specchio per scoprirne i ‘connotati’. 

I fatti stanno nel volto di centinaia di persone a Grottaminarda venerdì primo marzo, che non bisogna contare ma riscontrate con i fatti e non con altra propaganda… che non sembra avere più l’effetto a cui invece miseramente ci si vuol aggrappare. 

I lavori li avete interrotti voi, gli stipendi non ci sono per vostra esclusiva responsabilità e i Lavoratori vogliono lo stipendio non la solidarietà, se volete, sapete e potete modificare l’opera fatelo nel rispetto dei tempi, dei Territori e dei Cittadini. Il resto: interessi, bretelle e cinture sono chiacchere che vi lasciamo e lasciamo a chi vi ascolta, noi abbiamo di meglio da fare nel rispetto dei cittadini irpini.


L’Irpinia in corteo sfila per far ripartire i lavori della SSV Lioni – Grottaminarda

LEGGI ANCHE: 

Lioni Grottaminarda, tocca al Governatore De Luca. Toninelli ammette: ho 44 opere bloccate

Lioni- Grottaminarda, corteo fiume per chiedere “Sviluppo, lavoro e dignità”