Sergio Mattarella domani ad Ariano per il Meeting Le2Culture

Domani il Capo dello Stato taglierá il nastro inaugurale del Meeting Le2Culture. Ma soprattutto ritroverà tanti amici che lo hanno accompagnato nella sua vicenda politica e istituzionale

Sergio Mattarella verrà ad Ariano domani pomeriggio e per lui sarà la prima visita da Capo dello Stato. L’occasione l’inaugurazione, presso il Centro di Ricerche Genetiche Biogem di Ariano Irpino, della decima edizione del Meeting ‘Le Due Culture’, “divenuto un appuntamento classico di inizio Settembre nel panorama culturale italiano”, ricordano gli organizzatori.

Per Sergio Mattarella sarà una visita sentita, perchè lo porterà in un territorio dove sono tanti gli amici che lo hanno accompagnato nella sua vicenda politica e istituzionale del Paese. Certamente li ritroverà al suo arrivo nel Centro Biogem, per il taglio del nastro che è fissato alle ore 16, prima di presiedere i lavori.

“Tema di quest’anno è ‘Cosmologia. L’uomo eterno Ulisse nell’infinità dei mondi’.

Il Presidente del Biogem, senatore e già ministro, Ortensio Zecchino

L’enigmatico fascino dell’Universo sarà, come di consueto, esplorato da molteplici punti di vista, con autorevoli esponenti della cultura scientifica e umanistica, tra cui il Premio Nobel per la Chimica Jean-Marie Lehn e il noto Fisico Antonino Zichichi”, fanno sapere dal Biogem, che parla di edizione del decennale del Meeting proprio per la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che presiederà la sessione inaugurale.
La prima giornata, dopo l’introduzione del Presidente di Biogem, il prof. Ortensio Zecchino, prevede gli interventi del filosofo Remo Bodei, attualmente docente presso la University of California di Los Angeles negli Stati Uniti e del prof. Vincenzo Barone, Direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa.


Due maxischermi per Mattarella ad Ariano PRIMA VOLTA IN IRPINIA DA PRESIDENTE

Le2Culture: IL PROGRAMMA 2018