L’Anm di Avellino saluta Cantelmo “magistrato esemplare”

Il messaggio in occasione del collocamento a riposo del Procuratore: ha onorato la giurisdizione, riuscendo a coniugare equilibrio personale, indipendenza, spirito di dedizione e capacità professionali non comuni

Rosario Cantelmo, Procuratore della Repubblica di Avellino

L’Anm di Avellino saluta Cantelmo pubblicamente additandolo all’opinione pubblica come “magistrato esemplare”. La Sottosezione di Avellino della Associazione Nazionale Magistrati “intende rivolgere il più affettuoso saluto al Dott. Rosario Cantelmo, Procuratore della Repubblica di Avellino, che da domani, al termine di una brillante carriera, sarà collocato a riposo per raggiunti limiti di età”, si legge nel messaggio. Questo “saluto vuole essere la testimonianza di riconoscimento e stima nei confronti di una figura esemplare di Magistrato che, per la sua statura professionale ed umana, ha rappresentato una guida insostituibile in ogni momento della sua lunga attività giudiziaria. Un autentico servitore dello Stato che, con il suo impegno quotidiano, ha onorato la giurisdizione, riuscendo a coniugare equilibrio personale, indipendenza, spirito di dedizione e capacità professionali non comuni, qualità che hanno reso il Dott. Cantelmo sino ad oggi, e lo renderanno in futuro, fonte di ispirazione per la magistratura tutta”.

Il Palazzo di Giustizia di Avellino in piazza D’Armi

L’Anm di Avellino saluta Cantelmo dopo il commiato di ieri presso Caserma Litto del magistrato all’Arma dei Carabinieri.


LEGGI ANCHE:

Sentito commiato del procuratore Cantelmo dai Carabinieri di Avellino

 

ARTICOLI CORRELATI