Contributo all’ospedale di Solofra da SSIP ( Stazione Sperimentale Pelli)

Il Presidente Edoardo Imperiale annuncia il sostegno della SSIP alla raccolta fondi promossa dal Comune irpino e dall’Unione degli Industriali di Napoli Uniti per la Vita’.

Contributo all’ospedale di Solofra da SSIP Stazione Sperimentale Pelli. Lo annuncia il Presidente della SSIP, Edoardo Imperiale. «Vicini alle esigenze del territorio, disponibili a dare un contributo concreto per affrontare l’emergenza coronavirus».

Edoardo Imperiale, presidente della SSIP, Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e le materie concianti

Cosi Edoardo Imperiale, direttore generale della SSIP, certo «di interpretare la volontà dell’intero cda e di tutto il personale» annuncia l’adesione alla iniziativa del Comune di Solofra, che ha avviato una raccolta fondi per sostenere le attività dell’ospedale Landolfi di Solofra. «La Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e le materie concianti, è in campo. Nei limiti delle nostre competenze e possibilità», sottolinea Imperiale. «Intendiamo consegnare segnali. Abbiamo immaginato di farlo per Solofra ed a Napoli, sostenendo la raccolta fondi promossa dal Comune irpino e dall’Unione degli Industriali di Napoli Uniti per la Vita’. Passerà tutto, andrà tutto bene», conclude Imperiale. Arriva, quindi, un contributo all’ospedale di Solofra da SSIP, impegnato anche a Napoli nell’ambito dell’emergenza coronavirus.


LEGGI ANCHE:

De Matteis Agroalimentare dona 2 ventilatori polmonari all’Asl Avellino

Marandino e la giunta devolvono le indennità al Criscuoli

De Matteis Agroalimentare dona 2 ventilatori polmonari all’Asl Avellino

ARTICOLI CORRELATI