Allerta neve e gelo in Irpinia e Sannio dalla Protezione civile

L'avviso: «Dalla mezzanotte sensibile calo delle temperature su tutta la regione» con «nevicate e gelate nell'entroterra campano» 

Un allerta neve e gelo in Irpinia e Aree Interne è stato diramato dalla Protezione civile. Dalla mezzanotte è previsto un sensibile calo delle temperature su tutta la regione con nevicate e gelate nell’entroterra. Lo comunica la Protezione civile della Regione Campania che «ha emanato un avviso di allerta meteo valido a partire dalla mezzanotte e fino alle 23.59 di domani sull’intero territorio», si legge nella nota.

Un mezzo spartineve dell’Anas in azione (archivio)

L’allerta neve e gelo in Irpinia riguarda l’intero territorio campano. «L’abbassamento delle temperature interesserà infatti tutti i settori della regione. Sulla zona 2 (Alto Volturno e Matese), sulla zona 4 (Alta Irpinia e Sannio) e sulla zona 5 (Tusciano e Alto Sele) con particolare riferimento alla parte interna di questa area specifica, si prevedono anche nevicate con deboli accumuli oltre i 300-500 metri e localmente anche a quote inferiori. Gelate persistenti a quote superiori ai 300-500 metri e localmente anche a quote inferiori». La Protezione civile regionale, «oltre a invitare le autorità competenti a porre in essere le misure previste dai rispettivi piani di protezione civile atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi», ricorda che «sono in vigore sull’intero territorio le limitazioni previste dai Decreti nazionali e dalle Ordinanze del Presidente della Regione Campania sul Covid-19».


LEGGI ANCHE:

Positivi al coronavirus in Irpinia saliti a 143, altri 12 casi tra Ariano e comprensorio

«Vietato uscire dal Comune di residenza». Doppia ordinanza

 

ARTICOLI CORRELATI