Tredicenne si è lanciato dal Ponte di Avellino. È grave in ospedale

L'adolescente è stato ritrovato sulla riva del fiume tra i rovi ancora vivo e trasportato in codice rosso al Moscati, dove è ricoverato in prognosi riservata

Tredicenne si è lanciato dal ponte di Avellino. È in prognosi riservata all'ospedale Moscati

Tredicenne si lancia da un ponte di Avellino. Versa in gravi condizioni in ospedale. È accaduto questo pomeriggio sul Ponte della Ferriera dove l’adolescente è arrivato in bicicletta, apparentemente deciso a farla finita. Secondo le prime ricostruzioni avrebbe usato proprio la bicicletta come base d’appoggio per superare le protezioni in ferro messe lungo parapetti per impedire gesti inconsulti. Il ragazzo avrebbe scavalcato lasciandosi cadere, mentre una donna presente alla scena stava provando a raggiungerlo per fermarlo. Ma è stata questione di attimi: il tredicenne si è lanciato dal ponte di Avellino. La donna ha dato l’allarme ai sanitari del 118. Sul posto sono arrivate immediatamente le ambulanze insieme agli agenti della polizia di stato, ai vigili del fuoco e ai vigili urbani. Precipitato al suolo, il ragazzo non ha perso i sensi nonostante le gravi ferite. All’arrivo dei soccorsi eri lucido e vigile nonostante le gravi fratture e, sembra le gravi lesioni alla milza, come poi si è saputo dopo il ricovero. Il tredicenne è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Moscati, dove è stato poi ricoverato in prognosi riservata, sedato e intubato.

ARTICOLI CORRELATI