Mons. Felice Accrocca, Vescovo di Benevento, accanto al Pontefice Francesco

“Patto per i cammini” contro la fuga dei giovani, siglato tra i Vescovi della Metropolia di Benevento e la Regione Campania. L’accordo è stato siglato dal’Arcivescovo di Benevento e dal Delegato del Governatore per le Aree Interne, Francesco Todisco. È lo stesso Arcivescovo, con una nota pubblicata dalla Diocesi beneventana ad illustrarne le finalità e il funzionamento. Ecco il testo con si illustra l’istituzione del Patto dei cammini, cioè un Tavolo regionale per le Aree Interne.


Un tavolo permanente per le Aree interne

di Mons. Felice Accrocca Arcivescovo Metropolita di Benevento

I sei vescovi della Metropolia beneventana, mons. Felice Accrocca (Benevento), mons. Arturo Aiello (Avellino), mons. Domenico Battaglia (Cerreto Sannita – Sant’Agata dei Goti-Telese), mons. Pasquale Cascio (Sant’Angelo dei Lombardi-Nusco-Bisaccia), mons. Sergio Melillo (Ariano Irpino-Lacedonia), don Riccardo Luca Guariglia (abate di Montevergine), i circa duecento politici campani e trenta sindacalisti sono scesi dalla collina della Pace di Benevento, dopo i lavori del primo Forum degli amministratori campani sul tema: “Consapevolezza, start up di comunità e dialogo tra territori”, con proposte concrete. Il Forum partito dalla lettera-documento “Mezzanotte del Mezzogiorno?”, a maggio scorso, con la quale i vescovi hanno lanciato l’allarme sulle difficoltà sociali ed economiche nei territori su cui insistono le diocesi affidate alle loro azioni pastorali. Prima tra tutte, lo spopolamento con tutte le conseguenze. E così i vescovi hanno chiamato a raccolta gli amministratori campani e le parti sociali per avviare insieme azioni e cercare possibili soluzioni. Dopo la relazione dell’economista, Luigino Bruni, si sono approfondite quattro tematiche: ambiente, paesaggio e cura del creato; welfare, servizi e accoglienza; il futuro nella storia, tradizioni, arte e beni culturali; i flussi delle persone e i capitali. Si sono analizzati progetti, criticità e proposte e prendendo come modello i vasi comunicanti si è giunti, insieme, alla meta. Infatti a conclusione dei lavori si è ufficializzato con la Regione Campania l’istituzione del Patto dei cammini, cioè un Tavolo regionale per le aree interne. A dare l’annuncio, insieme all’arcivescovo di Benevento mons. Accrocca, è stato Francesco Todisco, (in foto con mons. Accrocca) consigliere delegato del Presidente della Giunta regionale alle “Aree interne”: «Questa tre giorni ha registrato un fatto nuovo e politicamente rilevante mettendo insieme gli amministratori delle aree interne e qui comunico la costituzione di un Tavolo permanente per lo sviluppo delle aree interne».

I Vescovi di Irpinia e Sannio aprono oggi presso il Centro della Pace di Benevento il primo Forum degli amministratori campani delle Aree Interne contro lo spopolamento del Mezzogiorno

LEGGI ANCHE:

Todisco: «Nasce in Campania il Tavolo per le Aree Interne»

 

 

ARTICOLI CORRELATI