Baiano: l’ok della Regione per il Cine Teatro Colosseo

Progetto finanziato per quasi quarantamila euro. L'importo servirà a completare e risanare l'immobile dedito alla fruizione della cultura e che contra circa 400 posti. Finanziati anche progetti ad Ariano Irpino e Bagnoli Irpino.

Luce nuova sul Cinema Teatro Colosseo di Baiano. Ammesso e finanziato dalla Regione Campania il progetto di Adeguamento e qualificazione della “Sala storica Cinema Teatro Colosseo”. Piano di 80mila euro, con assegnazione di quasi quarantamila euro.

Nella lista del piano di Sostegno istituzionale della Regione Campania agli immobili adibiti alla fruizione della Cultura, figurano anche Ariano Irpino e Bagnoli Irpino. Per il tricolle, l’ok dell’Ente ricade sulla “realizzazione di nuove sale museali nell’ambito del Castello normanno”. Bagnoli Irpino invece è baciato dalla fortuna per i “Restauri delle opere d’arte e per l’allestimento del museo-Pinacota nel Castello Cavaniglia”.

Il Colosseo di Baiano ha uno storico abbastanza infelice. Inaugurato nel 2017, ha poi subito i danni da allagamento. Vero rompicapo dell’amministrazione comunale retta da Enrico Montanaro, dovrebbe adesso volgere in bene. Forte di 300 posti a sedere più cento nella sala convegni. Costruito negli anni quaranta, dopo il terremoto del 1980 iniziò un lungo periodo segnato da varie avversità. Ricorsi al Tribunale durante la riqualificazione e blocco di risorse per i lavori necessari.

Ad oggi l’ottimismo del primo cittadino trova conferma nel finanziamento regionale che dovrebbe portare a compimento quanto necessario per la riapertura del Cinema Teatro Colosseo.