Castelfranci, cantine aperte nella ‘Notte re la Focalenzia’

Venerdì 7 e sabato 8 tornano i Falò di Castelfranci in un ricco programma di musica, cultura ed enogastronomia. Al via anche il “Casteldivintour”. Un viaggio attraverso i produttori vitivinicoli del paese, sabato 8 dicembre con inizio alle ore 10.30, alla scoperta dei nobili vitigni irpini e delle cantine castellesi

Castelfranci è una delle capitali del vino irpino. E tra pochi giorni, nel week end dedicato alla Immacolata Concezione, festa che apre la lunga fase preparatoria del Natale, celebra la tradizionale notte dei fuochi. Il programma de La Notte re la Focalenzia, 7-8 dicembre 2018, viene arricchito grazie alla partecipazione delle cantine di Castelfranci.

In un contesto di musica e falò, con i concerti di Carmine Ioanna e James Senese tra gli altri, e con la presenza di decine di stand enogastronomici, altri spettacoli live e artisti di strada, ci sarà anche l’occasione di partecipare al “Casteldivintour”. Un viaggio attraverso i produttori vitivinicoli del paese, sabato 8 dicembre con inizio alle ore 10.30, alla scoperta dei nobili vitigni irpini e delle cantine castellesi. Il tour si snoda nelle varie contrade di Castelfranci, tutte a forte vocazione vitivinicola, e prevede una sosta pranzo all’interno della festa principale. Quello di James Senese – Napoli Centrale è il concerto più atteso della nona edizione della manifestazione. Il musicista partenopeo sarà sul palco principale di Castelfranci sabato 8 dicembre.

La Notte re La Focalenzia a Castelfranci. Suggestiva immagine notturna del paese
James Senese

A 73 anni compiuti, Senese resta punto di riferimento nel panorama nazionale col suo mix e la sua coerenza espressiva. Jazz, rock e tradizione gli ingredienti di un’avventura artistica straordinaria. Tra i gruppi per “La Notte re la Focalenzia” altri grandi nomi. Il fisarmonicista Carmine Ioanna terrà a Castelfranci lo spettacolo “Terra Madrem”, ideato esclusivamente per quest’occasione. Sarà proprio Ioanna a dare il via alla serata del 7 dicembre poco dopo l’accensione dei falò. La musica sarà anche itinerante, quasi una non-stop tra le strade del paese. Venerdì 7 altri tre live su palco: DissonAnthika, Monaghan Band, Li Sonaturi. Estrazioni musicali diverse ma con le radici solide nel folk. Nella serata ci sarà lo spettacolo “Terra Madrem” del fisarmonicista Carmine Ioanna.

IN TRENO ALLA NOTTE DI FUOCO. Arriverà anche il treno turistico per la prima serata de “La Notte re la Focalenzia”di Castelfranci. Venerdì 7 dicembre 2018 il percorso Benevento-Avellino-Castelfranci grazie a Fondazione Fs e Regione Campania con il supporto dell’associazione In_Loco_motivi. Solo qualche giorno di attesa per l’inizio della vendita dei biglietti sui canali online e per gli orari definitivi. Una volta a Castelfranci i viaggiatori assisteranno all’accensione dei falò, verranno accompagnati in un tour guidato nel centro storico, potranno degustare i vini del territorio.

Castelfranci, “La Notte re la Focalenzia”

INFO | COLLEGATI AL SITO DELLA PRO LOCO DI CASTELFRANCI

Giornate da vivere intensamente, per un evento che vede tutto il centro storico come palcoscenico naturale di arte, gastronomia e musica. Sabato 8 dicembre c’è la serata conclusiva della manifestazione, con i concerti di Baccanali’s Grande Sud, Am Bros One e il gran finale con James Senese Napoli Centrale. Le giornate, promosse dall’Amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco Castelfranci, rientrano nel progetto “Castelfranci Wine Festival” nell’ambito degli “Eventi per la promozione turistica e la valorizzazione dei territori” della Regione Campania. Direttore artistico Canio Rosario Maffucci.

CREDITS. Le giornate, promosse dal Comune in collaborazione con la Pro Loco di Castelfranci, rientrano nel progetto “Castelfranci Wine Festival”, nell’ambito degli “Eventi per la promozione turistica e la valorizzazione dei territori” della Regione Campania. Direttore artistico Canio Rosario Maffucci. Sabato 8 dicembre sarà poi la volta di James Senese – Napoli Centrale ed altri.

Per informazioni e prenotazioni contattare la Proloco Castelfranci ai recapiti: 3287612591 e all’indirizzo info@prolococastelfranci.it.