La Doria, avviata procedura di licenziamento per un commento su facebook

L'azienda convoca le Rsu per mercoledì 21 novembre per discutere del provvedimento nei confronti della Rsu Michele Gaglione, La Flai Cgil sospende lo stato di agitazione e si prepara al confronto

La Flai Cgil Campania rend noto che con riferimento allo stato di agitazione degli operai in atto negli stabilimenti “La Doria” di Angri, Sarno e Fisciano, l’azienda ha convocato le Rsu per mercoledì 21 novembre per discutere del provvedimento nei confronti di Michele Gaglione, su cui è stata avviata una procedura di licenziamento in seguito ad un commento postato sui social network.

“In attesa di tale incontro – si legge nel comunicato sindacale firmato dalle Rsu de “La Doria” – e dell’esito dello stesso, le Rsu degli stabilimenti di Angri, Fisciano e Sarno ritengono utile congelare lo sciopero indetto per domani, 16 novembre 2018”.