Sottrae 300 euro dal portafogli di un cliente e scappa, arrestato fruttivendolo di Afragola

Grazie alle indagini dei militari dell'arma, è stato possibile risalire all'identikit del venditore ambulante, accusato di avere rubato contanti dal portafogli di un anziano che si era avvicinato al suo furgoncino per comprare la frutta

Furto con destrezza: è questa l’accusa che ha portato alla denuncia di un 35enne di Afragola in provincia di Napoli. L’indagine è stata condotta dai Carabinieri della Stazione di Cervinara, e prende spunto da una denuncia di un furto perpetrato qualche settimana fa: un fruttivendolo ambulante, al momento di ricevere il pagamento della frutta acquistata da un anziano cliente, con mossa fulminea si impossessava di 300 euro dal portafoglio del cliente; e si dava alla fuga a bordo del furgoncino.

Grazie all’attività sviluppata dai militari dell’Arma, attraverso l’acquisizione di utili informazioni, fra cui lo sviluppo delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, si è arrivati all’identificazione del presunto autore. Si tratta di un soggetto già noto alle Forze dell’Ordine che è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.