Enrico Fierro con ‘Sponziamoci’, la cultura contro lo spopolamento

Domenica 4 novembre alle ore 18, presso la Sala dell’ex cinema Rossini a Calitri, il giornalista e scrittore nella Sala dell'ex cinema Rossini per la presentazione del libro “La Genovese” insieme all’autore Enrico Fierro e la proiezione del book trailer del libro. «Una nuova storia di resistenza e restanza»

Nello schizzo Enrico Fierro

L’associazione Sponziamoci con e per lo Sponzfest ha programmato una serie di iniziative da tenere sui territori dell’Irpinia, con l’obiettivo di dare continuità allo sponz anche durante la stagione invernale. L’obiettivo è restare oltre la settimana di agosto, soprattutto in un periodo in cui le comunità, i paesi sono più isolati, lontano dai riflettori e dal turismo estivo. Per questo abbiamo organizzato per domenica 4 novembre alle ore 18, presso la Sala dell’ex cinema Rossini a Calitri, la presentazione del libro “La Genovese” insieme all’autore Enrico Fierro e la proiezione del book trailer del libro. Dopo la collaborazione con il Multisala cinema nuovo di Lioni, per sostenere la programmazione del film “Sulla mia pelle”, l’incontro con l’autore rappresenta un’ulteriore occasione per cominciare una nuova storia di resistenza e restanza, insieme al Godot art Bistrot di Avellino.

LA locandina della presentazione a Calitri del libro di Enrico Fierro “La genovese – Una storia di amore e di rabbia”

‘LA GENOVESE – UNA STORIA D’AMORE E DI RABBIA’

Romanzo fatto di personaggi e luoghi, La Genovese ha per vero co-protagonista un Sud più immaginario che reale. Cambiano le epoche, i tempi della vita e della Storia si sovrappongono fino a mescolarsi, sempre accompagnati da suoni, odori e sensazioni precise ed evocative. Come il sapore di quella Genovese che dà il titolo al libro. “La Genovese era così, come una bella donna portatrice di una naturale bellezza. Si chiama Genovese ma a Genova non sanno neppure cos’è”. Se non siete napoletani e non sapete chi o che cosa sia, la risposta è nelle pagine finali.

ENRICO FIERRO

Enrico Fierro (Avellino, 23 novembre 1951) è un giornalista e scrittore italiano. Scrive per «il Fatto Quotidiano», ha collaborato con «La Voce della Campania», «Dossier Sud», «L’Espresso», «Epoca». È stato inviato speciale de «l’Unità». Per la pubblicazione del volume La santa. Viaggio nella ‘Ndrangheta sconosciuta, assieme a Ruben H. Oliva, ha ricevuto il Premio “Globo d’Oro” 2007-2008, il Premio “Paolo Borsellino” 2007 e il Premio “Itaca” 2008. È autore inoltre di Dieci anni di potere e terremoto (1990) e O ministro. La Pomicino story (1991), scritti con Rita Pennarola e Andrea Cinquegrani; E adesso ammazzateci tutti (2005), Ammazzàti l’onorevole (2007). Per il teatro ha curato testo e regia di O cu nui o cu iddi con Laura Aprati.

INFORMAZIONI

IL PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE SPONZIAMOCI – CALITRI
MICHELE MAFFUCCI
Tel.: 340.2746229 – miciomaf@libero.it

RESPONSABILE COMUNICAZIONE SPONZ FEST
DAVID ARDITO
Tel.: 338.2830766 – david.ardito@gmail.com

SEGUICI SUL WEB: www.sponzfest.it
SEGUICI SU FACEBOOK https://www.facebook.com/sponzfest
SEGUICI SU INSTAGRAM https://www.instagram.com/sponzfest