Emergenza maltempo, crolla ad Atripalda la coibentazione di un palazzo

Il forte vento ha staccato una coibentazione in lamiere dalla facciata di un palazzo di Via Appia, che è caduta su tre auto di cui due in transito ed una parcheggiata, ostruendo l'intera carreggiata. Raffiche di vento e ondate di pioggia hanno causato ingenti danni su tutto il territorio provinciale. Si contano i danni

I Vigili del Fuoco di Avellino e delle cinque sedi distaccate, durante le ultime 24 ore, causa una perturbazione a carattere temporalesco, e con forte vento che hanno interessato l’intera provincia, sono stati impegnati in circa una cinquantina di interventi di soccorso, riguardanti soprattutto la caduta di alberi e rami sulla sede stradale, tegole e coperture divelte, lamiere pericolanti.

L’intervento che ha impegnato due squadre per circa tre  ore di lavoro, si è verificato ad Atripalda in via Appia, dive il forte vento ha staccato una coibentazione in lamiere dalla facciata di un palazzo del posto, che è caduta su tre auto di cui due in transito ed una parcheggiata, ostruendo l’intera carreggiata. Solo per fortuna i due uomini alla guida non hanno riportato conseguenze. Duro il lavoro di rimozione delle lamiere, e solo intorno alle 21’30, l’importante collegamento viario è stato riaperto al traffico.

Sono ancora molte le richieste di soccorso che giungono presso la sala operativa del Comando di contrada Quattrograna, ma si sta lavorando per espletarli e riportare la situazione alla normalità.