Filca Cisl, elette le Rsu alla Novolegno di Pianodardine

Le rappresentanze sindacali unitarie pronte al confronto con l'azienda: «Prossimamente si chiederà un incontro con la direzione aziendale per la proroga dei contratti di solidarietà, cercando di evitare licenziamenti per manodopera in esubero». Sul tappeto anche «il tema della capacità dell’azienda di fare investimenti»

Alla Novolegno di PIanodardine si va al confronto sui contratti di solidarietà in scadenza e sul futuro del polo industriale del Gruppo Fantoni in Irpinia. Lo ha fatto sapere il Responsabile della Filca Cisl, Giovanni Lo Russo, che ha dato conto delle elezioni interne alle rappresentanze sindacali unitarie.

Quattro le RSU elette dallo spoglio odierno (Elezioni dal 15 al 19 Ottobre 2018).
Tutte le OO.SS presenti in azienda (CGIL – CISL – UIL – UGL) hanno espresso di diritto in base ai voti ottenuti un proprio rappresentante che andrà a fare parte della nuova Rsu.
Per la Filca Cisl di Avellino è stato eletto il Lavoratore Carmine Vertullo.
Viva soddisfazione per la sua elezione e l’augurio di un proficuo lavoro sia per il rafforzamento della rappresenta sindacale che per il lavoro a seguire.
Naturalmente un ringraziamento a tutti i Lavoratori e associati che con impegno hanno contribuito a questo risultato e all’uscente Rsu Filca-Cisl Maurizio Fasulo, sempre parte attiva negli organismi della Filca.

Prossimamente si chiederà un incontro con la direzione aziendale per la proroga dei contratti di solidarietà in scadenza prossima, cercando di evitare licenziamenti per manodopera in esubero, ma più importante ancora una disamina sulla capacità dell’azienda di fare investimenti che possano interessare pure lo stabilimento di Montefredane tanto per la parte produttiva e impiantistica che occupazionale.

Su questi punti di massima il Sindacato sarà impegnato nel lavoro con la Novolegno gruppo Fantoni. A breve un incontro in azienda e l’augurio di un buon lavoro alla nuova struttura sindacale aziendale uscita dalle urne.