Maggiolini Partenopei, raduno con raccolta fondi a Rocca San Felice

Giornata altirpina per l'Associazione in visita anche a Sant'Angelo dei Lombardi presso l'Abbazia del Goleto di Sant'Angelo dei Lombardi in occasione di un raduno d'auto d'epoca, con raccolta fondi da devolvere a Telethon

Maggiolini Partenopei, l’associazione che rappresenta uno dei maggiori club di auto storiche a marchio Volkswagen della Regione Campania e dell’Italia meridionale, ha organizzato a Rocca san Felice (AV) uno dei 16 suoi raduni annuali con la finalità di far scoprire il territorio regionale nei suoi vari aspetti: paesaggistico, archeologico, monumentale, enogastronomico e sociale. L’Associazione Maggiolini Partenopei, presieduta dal professor Claudio Iannotta, vanta un gran numero di associati uniti da un legame pluriennale, sociale, amicale e affettivo.

L’evento ha ricevuto il Patrocinio Morale del Comune di Rocca San Felice (AV). Nel programma di oggi la visita dello splendido Borgo Medievale immerso nel verde dell’Alta Irpinia, del centro storico e del museo civico, poi la partenza per il Comune di Sant’Angelo dei Lombardi e la visita alla Abbazia del Goleto.

«L’Associazione, da sempre attenta alle finalità sociali, ha organizzato una raccolta fondi da destinare a Telethon per sostenere la ricerca, una breve conferenza dei rappresentanti delle Associazioni coinvolte alla quale seguirà cerimonia di consegna del ricavato a Telethon», hanno fatto sapere gli organizzatori. Di seguito la scheda sull’Associazione tratta dal sito ufficiale.

Il logo del Telethon, raccolta fondi annuale a sostegno della ricerca per sconfiggere la distrofia muscolare e altre malattie genetiche

L’ASSOCIAZIONE. Maggiolini Partenopei è uno dei più grandi club di Volkswagen d’epoca dell’Italia meridionale. L’Associazione con C.F. 96016740639 è stata fondata nel gennaio del 2004 come VW Aircooled Napoli, successivamente ha mutato la sua denominazione in Maggiolino Club Napoli e il 20 Aprile 2015, è stata definitivamente ridenominata Maggiolini Partenopei. L’Associazione è senza scopo di lucro, svolge la sua attività nel settore dei veicoli storici del marchio Volkswagen e il suo fine è il recupero, la conservazione e la valorizzazione degli stessi, oltre al benessere dei suoi associati, il loro accrescimento culturale e delle relazioni sociali; molti dei suoi componenti prima ancora che dal legame sociale sono uniti da un legame amicale e affettivo che dura ormai da più di un decennio. A testimonianza del carattere meramente amicale dell’Associazione, all’interno della Regione Campania ci sono i rapporti di vecchia data con i club e i simpatizzanti delle Province di Avellino e Benevento, gli incontri annuali nella Provincia di Salerno e per non tralasciare nessuna delle Provincie campane, l’organizzazione, nel 2011, del primo FREE BUG’S nella Provincia di Caserta.
Tanti e stretti sono anche i rapporti con gli altri club dell’intera nazione; in Puglia, in Sicilia, nel Lazio, in Toscana, in Abruzzo ci sono amanti delle VW d’epoca amici e supporters dei Maggiolini Partenopei.

GLI OBIETTIVI DI INTERESSE SOCIALE. Maggiolini Partenopei, oltre al puro divertimento, persegue anche scopi sociali, essa ha sede nel Comune di Aversa, all’interno del Celom “Centro Per La Legalita’ Omnia Multifunzionale” ovvero uno stabile confiscato alla camorra, gestito dall’Associazione Agenda 21 per i Regi Lagni, dove il contributo mensile versato è necessario a mantenere tale bene per metterlo a disposizione della collettività. Anche la collaborazione con l’Associazione fotografica Scrivendo con la luce, permette ai membri di Maggiolini Partenopei di accrescere il proprio bagaglio culturale e delle relazioni sociali, nonché di realizzare delle bellissime iniziative.

INFO | http://www.maggiolinipartenopei.it