Universiadi 2019. Lavori al PalaCardito di Ariano

L'ok alla manifestazione sportiva è arrivato ieri da Losanna in Svizzera. Avellino e Ariano Irpino, pronte a ricevere gli atleti.

Universiadi 2019. Tutti in riga sulla fila di partenza. Il Comune di Ariano Irpino, che ospiterà la prima fase di qualificazione di Pallavolo, sta spingendo sul da farsi.

Espletata la gara. A giorni la firma del contratto con la ditta che si interesserà dei lavori. L’assessore allo Sport Mario Manganiello dichiara, “abbiamo previsto dei lavori di manutenzione al Palazzetto dello Sport. Un riaggiornamento degli spazi e il rifacimento degli spogliatoi”. Prosegue, “aspettiamo la firma del contratto con la ditta per partire quanto prima”. 

Un risultato che accelera sulla partenza per un appuntamento importante. Significativo per la città di Ariano, storicamente impegnata nello sport. Il tricolle infatti è l’unico Comune del comprensorio a fornire all’utenza la possibilità di praticare diverse discipline sportive. Un’opportunità e uno stimolo sano per i giovani.

Intanto nella giornata di ieri a Losanna in Svizzera il Comitato Esecutivo della Fisu ha dato l’ok definitivo alla manifestazione in programma a luglio 2019. “Presente anche una delegazione di Napoli che ha aggiornato il Comitato della Federazione Internazionale sullo stato dell’arte. Sono stati mostrati i progressi realizzati sia sui servizi che sull’avanzamento dei lavori sulla parte impiantistica”.

“Oltre al Commissario Gianluca Basile, la delegazione era composta dalla dirigente dell’area Istituzionale dell’Aru Annapaola Voto, dal Vice Presidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, dal Capo di Gabinetto del Comune di Napoli Attilio Auricchio e dal presidente del CUSI Lorenzo Lentini“. Così da comunicato del Comitato Organizzatore Summer Universiade Napoli 2019.

“Il Comitato Esecutivo della FISU, anche a seguito delle risposte ai chiarimenti richiesti dai componenti, ha espresso apprezzamento per la dettagliata presentazione dello stato di avanzamento degli interventi riferiti a tematiche cruciali quali il villaggio degli atleti, l’accoglienza e il sistema dei trasporti, oltre alla sicurezza ed ai servizi medici”.

Il placet da Losanna dunque arriva anche ad Avellino e Ariano Irpino. Due realtà che saranno interessate dall’importante manifestazione. Appuntamento che sarà anche occasione di amicizia tra i giovani, cultura e solidarietà tra i popoli.