Furti a Baiano, denunciati due pregiudicati

L'identificazione di due uomini originari di Nola è avvenuta grazie alle immagini catturate dalle telecamere di sorveglianza. Nel comprensorio i militari hanno potenziato la presenza delle pattuglie anche nelle ore notturne da qualche settimana

Incastrati dalle telecamere di sorveglianza, i Carabinieri hanno denunciato due pregiudicati per furto in un negozio nel centro di Baiano. I Carabinieri della locale Compagnia da tempo hanno intensificato i controlli per prevenire colpi in esercizi commerciali e appartamenti in una zona nei mesi scorsi segnata dal fenomeno. Grazie alla attivazione delle telecamere di sorveglianza e alla presenza di uomini sul territorio, anche di notte, i militari hanno individuato due presunti ladri, deferiti all’autorità giudiziaria perché ritenuti responsabili del reato di furto aggravato.

I fatti risalgono a qualche mese fa. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, i due sospetti erano riusciti ad aprire la porta d’ingresso di un negozio asportando un computer portatile e circa 300 euro dal registratore di cassa. L’indagine ha permesso di identificare un 30enne e un 40enne dell’hinterland di Nola con precedenti di polizia.

Alla luce delle evidenze emerse dalle indagini, i predetti sono stati quindi denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.