Sequestrati a Benevento un albergo e 11 milioni: 24 indagati per reati tributari

Operazione della Guardia di Finanza di Napoli e Benevento nell'ambito di una indagine coordinata dalla Procura sannita. Interdizione cautelare dall'esercizio di attività professionale e di impresa per un anno nei confronti di otto persone

Questa mattina sono stati sequestrati a Benevento un albergo e 11 milioni, nell’ambito di una indagine coordinata dalla Procura sannita che vede 24 persone indagate a vario titolo per reati tributari.

Procura della Repubblica di Benevento

L’OPERAZIONE. I militari dei Comandi Provinciali della Guardia di Finanza di Napoli e Benevento hanno dato esecuzione a Benevento ed in varie località del territorio nazionale, alla misura cautelare dell’interdizione dall’esercizio di attività professionale e di impresa, per la durata di dodici mesi, nei confronti di otto persone, e al sequestro preventivo di una nota struttura alberghiera e di due immobili, nonché al sequestro per equivalente di denaro e beni fino alla concorrenza di circa 11 milioni di euro. I provvedimenti cautelari, personali e reali, sono stati emessi dal Giudice per le Indagini Preliminari di Benevento, su richiesta della Procura della Repubblica di Benevento, nei confronti complessivamente di n. 24 persone indagate, a vario titolo, di associazione a delinquere aggravata dalla transnazionalità, reati tributari, fallimentari e di falso.

LA CONFERENZA STAMPA. Sull’albergo e gli 11 milioni sequestrati a Benevento, gli indagati e l’intera vicenda ulteriori particolari arriveranno dagli inquirenti in mattinata. Sui particolari dell’indagine è stata convocata una conferenza stampa presso la Procura della Repubblica di Benevento.

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI