«Destabilizzare Conte danneggia il Paese», Sibilia: si va a sbattere

Il Sottosegretario di Stato interviene per commentare le indiscrezioni pubblica da La Stampa su una possibile staffetta a Palazzo Chigi. Il Movimento 5 Stelle avverte i Democratici e blinda il Premier

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi

Con una nota il Sottosegretario Carlo Sibilia interviene sulle indiscrezioni pubblicate dal quotidiano La Stampa e avverte che «destabilizzare Conte danneggia il Paese alle prese con la spaventosa crisi economica prodotta dall’emergenza coronavirus». Carlo Sibilia avverte il Pd, mentre il Governo si prepara ad aprire il confronto sul cosiddetto Pacchetto Colao e si annuncia l’inizio degli stati generali dell’economia. In queste ore il quotidiano La Stampa ha riportato l’indiscrezione di una possibile staffetta a Palazzo Chigi tra Lorenzo Guerini e Giuseppe Conte, peraltro in netta contraddizione con quanto scritto dall’altro quotidiano del gruppo, La Repubblica, che invece ha parlato di avvicinamento tra Democratici e Premier nelle ultime ore. «Ogni giorno si leggono in giro pseudo notizie che servono solo a gettare benzina sul fuoco», dichiara Sibilia. «Ogni volta retroscena che vogliono prima Draghi, poi Colao, poi Guerini e poi…chissà, al posto di Conte. Ma cos’altro deve fare un Presidente del Consiglio che sta dimostrando grande capacità politica, sia in Italia che in Europa, mentre sta gestendo una drammatica situazione mai vista prima e che coinvolge il mondo intero?», si chiede il Sottosegretario

Il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio e Il Sottosegretario Carlo Sibilia

«È sempre venuto in Parlamento, ha costantemente informato i cittadini, ha ogni volta incontrato associazioni, sindacati, industriali, medici». Per Sibilia va reso atto dell’impegno sul dialogo messo garantito dal Presidente del Consiglio. «Conte ha sempre coinvolto le opposizioni, concentrate nel frattempo a solo a fare caciara e assembramenti con Salvini e Meloni». A questo punto, «diremmo a tutti: anche basta! Lavoriamo piuttosto insieme per risollevare il Paese» perché «i continui tentativi di destabilizzare chi è alla guida in questo momento rischiano di portare a sbattere il Paese. Un rischio che non possiamo permetterci: non conviene a nessuno. Ma soprattutto non è quello che i cittadini si meritano e si aspettano». Dunque, dopo aver premesso che «destabilizzare Conte danneggia il Paese», Sibilia ribadisce la posizione del Movimento 5 Stelle: «Per quello che ci riguarda, pieno sostegno a Giuseppe Conte e al suo lavoro incessante alla guida del Paese».


LEGGI ANCHE:

Forza Italia blinda Caldoro in Campania. Il Pd a M5s: uniamoci contro la Destra

 

 

ARTICOLI CORRELATI