Autonomia differenziata – Effetti sul mezzogiorno e sullo sviluppo delle Paese. Questo il titolo del convegno che si terrà oggi, venerdì 6 settembre, alle ore 18, presso il circolo della stampa di Avellino. Interverranno Amedeo Lepore, Professore di Storia Economica all’Università della Campania Luigi Vanvitelli, e Claudio De Vincenti, Professore di Economia Politica all’Università La Sapienza di Roma e già Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno. Modera il dibattito Vittorio Ciarcia. L’incontro analizzerà i pro e i contro del regionalismo differenziato, del suo possibile sviluppo anche alla luce del cambio di governo, delle politiche che servono al mezzogiorno per essere efficiente e rendere l’Italia competitiva.


Autonomia differenziata e Mezzogiorno, convegno ad Avellino

LEGGI ANCHE:

«L’Autonomia differenziata minaccia l’Unità del Paese». Odg di Cgil-Cisl-Uil per i Sindaci

“Unità d’Italia a rischio con l’autonomia differenziata”, allarme della Svimez

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI