Accadia Blues 2019. Festival Internazionale di Blues dal 18 al 21 luglio

Evento promosso dalla Amministrazione comunale di Accadia con la direzione artistica di Nino Antonacci (fondatore del Moody Jazz Café) ed Elisabetta Manella. È in programma nel medievale borgo fantasma di Rione Fossi da giovedì 18 a sabato 20 luglio, con finale nell'incantevole Bosco Paduli (a pochi km dal paese) domenica 21 luglio

Accadia Blues 2019, il cartellone

Accadia Blues 2019 al via questo week end. Il Festival Internazionale di Blues è in programma dal 18 al 21 luglio. «Da qui puoi vedere le Stelle da vicino». E’ questo il leitmotiv del Festival Internazionale di musica Accadia Blues 2019. Un simpatico gioco di parole che coniuga il cartellone ‘stellare’ della manifestazione con i cieli limpidi dei Monti DauniIl Festival promosso dall’amministrazione comunale di Accadia con la direzione artistica di Nino Antonacci (fondatore del Moody Jazz Café) ed Elisabetta Manella, si terrà, come da tradizione, nel medievale borgo fantasma di Rione Fossi da giovedì 18 a sabato 20 luglio, per poi terminare nell’incantevole Bosco Paduli (a pochi km dal paese) domenica 21 luglioAccadia Blues celebra nel 2019 il suo decennale, orgoglioso di aver proposto musica di qualità e aver ospitato negli anni artisti internazionali in un territorio spesso dimenticato dalle grandi produzioni musicali, tra questi ricordiamo: Charlie Musselwhite, Eric JonhnsonRobben Ford, Bill Evans, Paul Young & Los Pacaminos, Scott Henderson, Popa ChubbyEugenio Finardi, Spyro Gyra, ecc. Dopo la prestigiosa e apprezzata anteprima del 15 giugno scorso, in occasione del doppio concerto del sassofonista statunitense Jake Clemons e del duo Amy LaVere & Will Sexton, anche il programma del 2019 vede la presenza di straordinari artisti, con prime assolute e date esclusive:


Il cartellone

Giovedì 18
​”Doyle Bramhall II” (prima volta nel sud Italia)
​”The Magic Numbers” (unica data in Italia)
Venerdì 19
​”Stone Foundation” (prima volta e unica data in Italia)
​”The Buttshakers” (solo due date in Italia)
Sabato 20
​”Nik West” (da Umbria Jazz 2019 ad Accadia Blues 2019)
​”Chris Grey & Bluespand” (prima volta e unica data in Italia)
Domenica 21
per “Music Under The Tree” Filippo Graziani

Manifesto Accadia Blues 2019

CONCERTI GRATUITI. ECCO LE INIZIATIVE COLLATERALI. Come da consolidata tradizione, i concerti saranno tutti a ingresso gratuito, il primo programmato alle ore 21:30 e il secondo alle ore 23:15Oltre alla musica ci saranno numerose altre iniziative, come gli spettacoli di magia di Nadir Mura; la presentazione del libro “Rock & Arte con Leonardo Follieri, Lucio Pentrella e il Drugo; il post-concerto con “Dance the Blues” insieme ai DJ Acido Domingo, Dj Dfonq e Dj Emanuele Menga; la nona edizione della mostra collettivaArtistico Blues 2019, curata e coordinata dal prof. Antonio Paolucci che in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e i 50 anni dallo sbarco sulla Luna, è intitolataDa Leonardo alla Luna“. All’Allunaggio saranno anche dedicati gli allestimenti all’interno di Rione Fossi, grazie al gemellaggio con il Bertani Day, manifestazione organizzata dall’Officina B5 e l’Associazione B5 di Roma. Immancabile il tradizionale Percorso Enogastronomico con prodotti tipici, tutti di altissima qualità, provenienti dai Monti Dauni, che rappresenta un meraviglioso momento di aggregazione all’interno dell’antico Rione Fossi. E poi artigianato, CD, vinili, passeggiate naturalistiche e per la gioia dei più piccoli “Bimbi in Blues” con giochi, laboratori e altre attrazioni. Cosa dire “… rifugiatevi nelle fresche colline dei Monti Dauni ad Accadia“, quattro giorni fuori dallo spazio e dal tempo, in pieno relax e convivialità, avvolti da grande musica e dalla natura incontaminata di un territorio tutto da scoprire.


Per informazioni dettagliate:

www.accadiablues.it | www.facebook.com/accadiablues |  www.instagram.com/accadiablues


Programma e Info del Festival Accadia Blues 2019

18 Luglio | Rione Fossi
21:15 – Spettacolo di magia con Nadir Mura
21:30 – DOYLE BRAMHALL II
23:00 – Spettacolo di magia con Nadir Mura
23:15 – THE MAGIC NUMBERS
00:45 – Dance the Blues con Dj Acido Domingo

19 Luglio | Rione Fossi
21:15 – Spettacolo di magia con Nadir Mura
21:30 – STONE FOUNDATION
23:00- Spettacolo di magia con Nadir Mura
23:15 – THE BUTTSHAKERS
00:45 – Dance the Blues con Dj Dfonq

20 Luglio | Rione Fossi
20:45 – Presentazione libro “Rock & Blues” con Leonardo Follieri e Lucio Pentrella
21:30 – NIK WEST
23:00 – Spettacolo di magia con Nadir Mura
23:15 – CHRIS GREY & BLUESPAND
00:45 – Dance the Blues con Dj Emanuele Menga

21 Luglio | Music Under The Tree c/o Bosco Paduli
10:00 – Partenza da Accadia con lo “ScuolaBlues” in più corse
11:00 – Arrivo di tutti i partecipanti a Bosco Paduli
11:15 – Concerto di FILIPPO GRAZIANI | parte 1
12:30 – Pranzo sotto le querce
14:00 – Concerto di FILIPPO GRAZIANI | parte 2
16:00 – Ritorno ad Accadia

Immersi nella suggestiva atmosfera di Bosco Paduli (a pochi km da Accadia) un evento eco-compatibile unico, in cui la musica si fonde in piena armonia con la natura circostante. Il pubblico composto da un numero limitato di persone (99 max) potrà godere del concerto sdraiato o seduto su delle stuoie che l’organizzazione fornirà in parte. Nell’intervallo tra i due concerti ci sarà una pausa pranzo in cui i presenti potranno gustare i sani e appetitosi piatti della cucina del territorio. Berremo vino direttamente delle botti in rovere e acqua fresca riempita dalla sorgente naturale di Agata delle Noci (località di Accadia). I piatti saranno assolutamente bio-degradabili, le posate di legno e i bicchieri in cellulosa e PLAAl Bosco Paduli si arriverà con lo “ScuolaBlues, per cui le auto verranno lasciate ad ACCADIA e la navetta ci porterà a destinazione partendo alle ore 10:30 dal Municipio di Accadia. Tutto all’insegna dell’eco compatibilità, del rispetto della natura, del nostro organismo e degli altri esseri viventi. Questa è la vera PACE.

Il contributo è di € 25,00

DATO IL NUMERO LIMITATO DI POSTI LA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIA. Potete prenotare scrivendo a: info@accadiablues.it – www.facebook.com/accadiablues


Info e altre attività del Festival Accadia Blues 2019

PRESENTAZIONE LIBRO “ROCK & ARTE” | sabato 20 luglio – ore 20:45. (di Leonardo Follieri, Enzo Guaitamacchi e Giulio Crotti). Primo libro ad approfondire in modo nuovo e accattivante tutti i rapporti tra il rock e le varie forme d’arte, ROCK & ARTE è diviso in otto sezioni: copertine, poster, artisti e designer, fotografia, oggettistica, cinema, moda. Oltre a un capitolo finale che esplora la parte creativa (più o meno conosciuta) di quelle rockstar che, negli anni, si sono cimentate con altre forme espressive. Ogni sezione è raccontata attraverso storie e aneddoti, illustrata da immagini a colori e arricchita da box, “quote” e curiosità. Presenterà il libro Leonardo Follieri con la partecipazione di Lucio Pentrella. Leonardo Follieri, responsabile di redazione di JAM TV, è laureato in Giurisprudenza e diplomato al Master in Giornalismo e Critica Musicale del CPM. Da sempre attento al lato estetico del rock, nell’ambito di Rock & Arte ha approfondito la storia di poster, copertine, moda e oggettistica. Lucio Pentrella è musicista, autore, compositore e didatta nell’ambito musicale. Diplomato in Jazz presso il Conservatorio U. Giordano di Foggia con il massimo dei voti e la lode.

ARTISTICO BLUES | “DA LEONARDO ALLA LUNA“. Una costante degli esseri viventi è sempre stata la voglia di scoprire il mondo: dagli uomini primitivi alle missioni nello spazio, l’uomo si è sempre chiesto chi era, da dove veniva e dove andrà. Il 2019 si caratterizza per due grandi anniversari legati alla curiosità degli uomini: i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e i 50 anni dallo sbarco sulla Luna. Ed è proprio a questi due importanti temi della storia che è dedicata la nona edizione della mostra collettiva Artistico Blues 2019, curata e coordinata dal prof. Antonio Paolucci, con un percorso che va dal genio di Leonardo all’astro lunare, alla conquista dello spazioL’evento è caratterizzato da allestimenti esterni dedicati allo Spazio, realizzati dagli allievi della Scuola di Illustrazione Officina B5” di Roma con cui è in atto una collaborazione ormai pluriennale, che in questa edizione si consolida con il gemellaggio con il “BERTANI DAI” e da opere plastico/pittoriche ispirate a Leonardo, esposte nel Palazzo De Stefano di Accadia, realizzate dagli allievi del Liceo Artistico Perugini di Foggia. Inoltre ci saranno interventi site-specific realizzati in estemporanea da giovani artisti. La mostra si svolge all’interno del festival di Accadia Blues giunto ormai alla decima edizione, senza dimenticare il 50° di Woodstock”; altro importante anniversario che ha influenzato anche alcune opere pittoriche dedicate a Leonardo. Tra le tante cose che Egli ha studiato, non poteva mancare lastronomia e la luna, rimanendo affascinato dalla sualuce cinereache influenzò anche lo sfumato leonardesco” e un nuovo modo d’illuminare i soggetti dipinti. Un fantastico esempio si ha nel San Giovanni del Louvre a Parigi, che sembra indicare in alto proprio verso lo spazio infinito e la luna che lo illumina.

PERCORSO ENOGASTRONOMICO. Fin dalla prima edizione del 2010, ACCADIA BLUES si è arricchita di un percorso eno-gastronomico e artistico che è parte integrante del Festival. Se la musica proposta ha radici d’oltreoceano, i prodotti offerti in questo percorso sono assolutamente tipici dell’area dell’Appennino Dauno e della provincia foggiana, tutti di altissima qualità. Dai formaggi, ai salumi, dalle verdure al vino, dal pane alla pasta, dalle birre artigianali, alle torte speciali e così via. Il percorso eno-gastronomico rappresenta un meraviglioso momento di aggregazione all’interno dell’antico Rione Fossi. Le aziende che vi partecipano hanno dato, nel corso degli anni, sempre maggiore rilevanza a questo evento, proponendo degustazioni  ogni volta più originali e di qualità.

ARTIGIANATO e VINILI RARI. Il colore entra prepotentemente nelle manifatture degli artigiani con l’esposizione delle loro creazioni. Inoltre uno stand di dischi in vinile, alcuni introvabili, ci porteranno indietro nel tempo, ai mitici Long Playing dalle grandi copertine e dal caldo suono analogico.

BIMBI IN BLUES. La Compagnia della Pera Cocomerina, azienda di professionisti che opera da anni nel settore dell’educazione e dell’intrattenimento dei bambini – si occuperà dei vostri piccoli facendogli passare delle belle serate insieme attraverso giochi, laboratori e altre attrazioni. Il servizio è gratuito e sarà attivo tutti i giorni del Festival dalle 21:00 alle 00:00

LUOGHI DEI CONCERTI. Tutti i concerti e le altre attività di Accadia Blues (tutto ad accesso gratuito) si terranno nel suggestivo borgo antico di RIONE FOSSI, sito sulla punta estrema del piccolo paese dauno. Un borgo fantasma, ora disabitato, ma che vive di una storia che risale addirittura al periodo neolitico. Solo domenica 21 luglio, l’evento Music Under The Tree si terrà nel fantastico BOSCO PADULI, a pochi km da Accadia in un atmosfera a stretto contatto con la natura.

www.accadiablues.it | www.facebook.com/accadiablues |  www.instagram.com/accadiablues

BlueArt Promotion

The Press Office for Quality Music
Rosario Moreno
Mobile: +39 335 52 57 840
moreno@blueartpromotion.it


LEGGI ANCHE:

Daunia e Irpinia, la festa cancella il confine col ‘FineConfine Festival’

 

 

ARTICOLI CORRELATI