Concorso Musicale “Senzatempo”: il jazz e i colori della musica

La Direzione Artistica è affidata al presidente della Associazione I Senzatempo, Luciano Moscati, che sarà coadiuvato da un Coordinamento di Preselezione, composto dai membri del direttivo dell’Associazione e da due esperti del ramo

Nasce grazie al grande impegno del gruppo de “I Senzatempo” ed alla collaborazione di artisti e professionisti del settore, il Primo Concorso Musicale targato Senzatempo. Il titolo racchiude in sé l’essenza e gli obiettivi che in questi anni l’associazione ha portato avanti con grande abnegazione ed impegno.  La volontà è quella di dare spazio alla musica ed ai giovani talenti che vivono una fase difficile in questo momento nel nostro Paese, e che hanno molto da raccontare e molto da costruire.

Naturalmente il Concorso si rivolge alla Regione Campania con lo spirito di chi lavora duramente per questa terra e con l’intento di gettare un seme quanto più profondo possibile, per costruire una visione quanto più aperta di cultura, di formazione, di merito, perché è nell’arte e nella bellezza che risiedono gli strumenti per una crescita felice di una società civile. Il Concorso nasce anche con il patrocinio morale della Fondazione Siena Jazz- Accademia  Nazionale della Musica Jazz ed è aperto a gruppi e solisti che avranno voglia di cimentarsi in arrangiamenti di standard ed in opere prime.

Il tutto sarà supervisionato da una giuria tecnica composta da autori, esperti del settore e critici musicali che selezionerà un primo ed un secondo classificato, a cui sarà possibile accedere ai Seminari: al primo classificato, l’iscrizione ai Seminari di Siena Jazz, al secondo classificato, l’iscrizione ai Seminari di EMN- Ente Musicale di Nuoro. Puntiamo sulla qualità, sul merito e sulla formazione.

La Direzione Artistica è affidata al presidente della Associazione I Senzatempo, Luciano Moscati, che sarà coadiuvato da un Coordinamento di Preselezione, composto dai membri del direttivo dell’Associazione e da due esperti del ramo: il maestro Stefano Giuliano ed il maestro Gianni Taglialatela. I membri della giuria tecnica che ci accompagneranno in questo viaggio bellissimo saranno: Franco Caroni (direttore artistico della Fondazione SIENA JAZZ – ACCADEMIA NAZIONALE DEL JAZZ) presidente della giuria, Ada Montellanico (cantante), Maria Pia De Vito (cantante), Danilo Rea (musicista), Paolo Fresu (musicista), Pietro Condorelli (musicista), Alceste Ayroldi (critico e giornalista musicale). Il bando e tutto quanto necessario per presentare la domanda di partecipazione è reperibile sul sito: www.senzatempojazzclub.com

Non ci resta che fare un in grande in bocca al lupo a tutti quelli che si presenteranno, ricordando che nella vita bisogna sempre avere il coraggio di partecipare per poter cambiare il mondo e la nostra vita.