Giornata delle persone con disabilità, al Paladelmauro festa di sport per tutti

L'ex assessore allo Sport del Comune di Avellino Donatelka Buglione e il referente provinciale del Coni Giuseppe Saviano illustreranno il programma nel corso di una conferenza stampa domani

Il 2 dicembre si celebra ad Avellino la Giornata internazionale delle persone con disabilità. Domenica la città scende in campo al Palazzetto con la manifestazione
“Avellino… oltre lo sport”. Dal torball al basket in carrozzina. Sarà un pomeriggio all’insegna dello sviluppo inclusivo, fanno sapere dal Movimento Cinque Stelle. Tra i promotori c’è infatti l’ex Assessore allo Sport del Comune di Avellino, Donatella Buglione.

“Promuovere i diritti e il benessere delle persone disabili, così da garantire un rapido cammino verso lo sviluppo inclusivo e sostenibile, in grado di promuovere una società resistente attraverso l’eliminazione della disparità di genere, il potenziamento dei servizi educativi e sanitari e l’inclusione sociale, economica e politica di ogni cittadino: questo lo scopo della giornata internazionale delle persone con disabilità” si legge nella nota diffusa dal Movimento.

Si celebra il 3 dicembre una giornata proclamata dall’Onu nel 1981 allo scopo di promuovere i diritti e il benessere dei disabili. “La città di Avellino ha deciso di aderire alla Giornata Internazionale organizzando, per domenica 2 dicembre, la prima edizione della manifestazione ‘Avellino…oltre lo sport’, che si terrà al Palazzetto dello Sport ‘Giacomo del Mauro’. L’evento, che vede la collaborazione del Comune attraverso l’ex assessore allo Sport Donatella Buglione, il Coni ed il Comitato Italiano Paralimpico, avrà inizio alle 18”, si legge ancora.

Sono previste dimostrazioni di torball, basket in carrozzina ed esibizioni di ginnastica “In ricordo di Giacomo Del Mauro”. Sono invitate a partecipare tutte le associazioni. Ulteriori dettagli della kermesse saranno illustrati domani mattina, sabato 1 dicembre, alle 10.30, con una conferenza stampa che si terrà davanti il Palazzetto dello Sport. Saranno presenti, oltre l’ex assessore, anche il delegato provinciale del Coni Giuseppe Saviano ed alcune associazioni territoriali che rappresentano persone con disabilità.