Summonte, nato il Comitato per la ricostituzione della pro loco

«È TRA I BORGHI PIÙ BELLI D'ITALIA». Incontro pubblico convocato per il giorno 24 novembre presso la sede dell’Azione Cattolica sita in via Borgonuovo».

«Da diversi anni Summonte è sprovvisto di un’associazione importante come la PRO LOCO che in passato è stata uno strumento di aggregazione, di promozione e di sviluppo sociale per il paese». Si è costituito un Comitato promotore con l’obiettivo di colmare la lacuna per uno dei borghi ritenuto tra i più belli d’Italia.

«Con la precisa volontà di promuovere e valorizzare le peculiarità presenti nel territorio del Comune di Summonte con la ricostituzione dell’associazione, il comitato promotore della ‘Nuova Pro Loco di Summonte’ formato da: Luigi Caruso, Antonio Genovese, Angelo Maccario, Gugliemo Montella, Antonio Romano e Antonio Sbordone, seguendo le linee guida dell’UNPLI nazionale, ha organizzato un incontro pubblico per il giorno 24 novembre 2018 che si terrà presso la sede dell’Azione Cattolica sita in via Borgonuovo».

I promotori invitano la popolazione a partecipare: «L’iniziativa è aperta a tutti i cittadini ed alle associazioni che operano sul territorio comunale per poter redigere insieme l’atto costitutivo e lo statuto della nuova associazione e per poter intraprendere un nuovo percorso che coinvolga e consenta l’adesione di tutti i summontesi».