Pratola Serra, nella notte furto con scasso al Comune

Continuano i raid in edifici pubblici della Bassa Irpinia. Nel mirino di ignoti le sedi di diversi Comuni e una scuola. Il Sindaco Aufiero tranquillizza i residenti. «Pochi danni, ma si sta facendo l'inventario per capire cosa sia stato sottratto»

A Pratola Serra raid notturno dei ladri, che hanno danneggiato anche mobili, apparecchiature e scaffali. Nella notte tra martedì e mercoledì il Palazzo Municipale di Pratola Serra è stato oggetto di furto con scasso di cui al momento non è possibile rendicontare nel dettaglio il danno e quanto sottratto.

Ignoti si sono introdotti negli uffici forzando l’ingresso principale per rovistare in tutti gli uffici, rovesciato cassetti e scaffali. Forzate tutte le serrature, hanno sottratto svariati euro dai vari uffici. La stessa sorte, la sera precedente, è capitata alla Scuola Media “Bergamino” di Pratola Serra, dove non sono stati registrati importanti danni, nonché ad altre sedi comunali dei paesi limitrofi.

Informati dal Sindaco Emanuele Aufiero, i Carabinieri della Locale Stazione, unitamente alla Polizia Scientifica, hanno eseguito il sopralluogo e i rilievi del caso, raccogliendo la denuncia da parte del Primo cittadino. Per la giornata odierna, al fine di consentire il ripristino delle attività, gli uffici comunali resteranno chiusi al pubblico.

«Esprimiamo profondo rammarico e profonda amarezza per i danneggiamenti subiti nel corso della notte”, commenta il Sindaco Emanuele Aufiero.

«Tranquillizziamo la popolazione in quanto continueremo a lavorare per svolgere e garantire quotidianamente e migliorare le nostre azioni di prevenzione e monitoraggio del territorio, restando costantemente in contatto con le Forze dell’Ordine. Chi commette questi vili atti, che danneggiano il bene pubblico, non si rende conto della gravità e del danno collettivo che episodi simili comportano. Confidiamo nel lavoro delle forze dell’Ordine per stanare i responsabili».