Atripalda, sorprese dai Carabinieri a rubare capi costosi in un negozio

I militari sono intervenuti su segnalazione degli impiegati dell'esercizio commerciale, insospettiti dai movimenti delle avventrici

Sorprese dai Carabinieri a rubare capi costosi in un negozio di Atripalda, sono state denunciate per furto aggravato. Due donne originarie di Salerno sono state denunciate dai Carabinieri della Stazione di Atripalda per essere state sorprese a sottrarre capi di abbigliamento in un negozio della cittadina.

La pattuglia della locale Stazione è intervenuta presso un noto esercizio commerciale dove gli addetti avevano segnalato la presenza di due donne le quali stavano tentando di rubare alcuni capi di abbigliamento che occultavano nelle loro borse per eludere i controlli all’uscita del negozio.

Immediatamente intervenuti, i militari hanno bloccato e identificato le due persone trovate in possesso della merce appena rubata.

Alla luce della flagranza di reato è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

Le due donne sono state proposte per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto.