Il Gal Irpinia Sannio accende i riflettori sull’altopiano di Verteglia ai piedi del Monte Terminio a Montella con l’evento VertegliaMater, in programma dal 24 al 28 luglio 2018.  Un vero e proprio viaggio esperienziale che attraverso il potere aggregante e attrattivo della musica di qualità esporrà al grande pubblico quelli che sono i punti di forza della nostra terra: l’agroalimentare, il territorio, l’ecologia e le risorse.

Sensibilizzare, aggregando. Proprio questo è il lietmotiv di VertegliaMater, evento pilota fortemente voluto dal Presidente del Gal Irpinia Sannio, Rino Buonopane che si pone come obiettivo la valorizzazione del territorio ponendo l’accento sulle produzioni locali e le bellezze paesaggistiche della nostra terra incontaminata. A tal proposito -il presidente Buonopane- afferma: “VertegliaMater è un progetto innovativo che si colloca in una strategia di sviluppo più ampia già presentata in Regione Campania; un incubatore di sviluppo destinato a diventare, ci auguriamo, un appuntamento fisso della nostra provincia”.

Un’agenda ricca di appuntamenti che si snoda tra enogastronomia, cultura e valorizzazione del territorio ma anche tanta musica; VertegliaMater 2018 propone un format innovativo grazie all’allestimento di un vero e proprio villaggio agroalimentare, un’area interamente dedicata al buon cibo e al buon vino, il “Food Village” impreziosito da Casette del Gusto, dove degustare le specialità enogastronomiche del luogo e avere un contatto diretto con i produttori e le aziende.

Novità assoluta, l’allestimento di un’area camping dove sarà possibile pernottare con la tenda per godere appieno della natura incontaminata (è possibile prenotare lo spazio in tenda sul sitohttp://www.associazioneama.it/). VertegliaMater non poteva non pensare ai più piccini ai quali ha dedicato un’intera area: il Baby Village.

Un evento organizzato con un forte taglio ecologista, rispettoso del territorio in cui si svolge: una promozione delle bellezze paesaggistiche ed ambientali nel momento in cui le si vivono. Cinque giornate ricche di contenuti e attività all’aria aperta, tra cibo di qualità, passeggiate, escursioni anche a cavallo, arrampicate.

Il collante sarà la musica, quella vera. La programmazione prevede gruppi emergenti del territorio e “voci note” della scena musicale italiana come Lo Stato Sociale, gruppo amatissimo dai giovani che si esibirà il 27 luglio alle ore 22:00. Non mancheranno personaggi intramontabili come Francesco De Gregori, che andrà in scena il 28 luglio alle ore 22:00 e Antonio Onorato New Quartet in concenrto il 26 luglio alle ore 22:00.

Tanti convegni e i Work&Forum, organizzati, promossi e patrocinati dal GAL Irpinia Sannio (dal 26 al 28 luglio) che tratteranno tematiche in linea con il concept dell’evento, rappresentato dall’acronimo Mater (musica, agroalimentare, territorio, ecologia e le risorse).

I dibattiti saranno focalizzati su argomenti di grande attualità, come l’importanza del territorio quale volano di crescita sociale e imprenditoriale, il turismo sostenibile e le reti d’impresa turistiche, la filiera circolare agroalimentare, l’ambiente con un focus sulla gestione delle risorse idriche della nostra provincia. 

CONGRESSI E WORK&FORUM (organizzati, promossi e patrocinati dal GAL Irpinia Sannio):

GIOVEDÌ 26 luglio: Ore 11.00, Sala congressi Ristorante “La Faja” CONVEGNO DAL TITOLO: TURISMO, SVILUPPO E RETI D’IMPRESA modera- Marco Staglianò. Ore 16.00, Food VillageWORK&FORUM DAL TITOLO: POLITICHE GIOVANILI (a cura di Regione Campania)

VENERDÌ 27 luglio: Ore 11:00, Sala congressi Ristorante “La Faja” CONVEGNO DAL TITOLO: LA FILIERA AGROALIMENTARE-modera- Annibale Discepolo. Ore 16:00, Food Village, WORK&FORUM DAL TITOLO: IL CIBO COME PAESAGGIO, STORIA E TRADIZIONE “IL BUONO, PULITO E GIUSTO” -modera- Alfonso Del Forno

SABATO 28 luglio: Ore 11:00, Sala congressi ristorante “La Faja” CONVEGNO DAL TITOLO: LA GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE IN PROVINCIA DI AVELLINO -modera- Norberto Vitale. Ore 16:00, Food VillageWORK& FORUM DAL TITOLO: AMBIENTE E TERRITORIO A CURA DI LEGAMBIENTE

EVENTO PATROCINATO DA: Regione Campania, Provincia di Avellino, Confagricoltura, CIA, Coldiretti, Parco Regionale dei Monti Picentini, Comunità Montana Terminio Cervialto, Legambiente, Fisar, Slow Food, INAIL, BCC Flumeri, Alto Calore SpA.

GAL Irpinia Sannio con i seguenti comuni: Calitri, Sant’Andrea Di Conza, Conza Della Campania, Rocca San Felice, Morra De Sanctis, Sant’angelo Dei Lombardi, Villamaina, Montella, Volturara Irpina, Sorbo Serpico, Sanza Irpina, Chiusano Di San Domenico, San Mango Sul Calore, Castelvetere Sul Calore, Montemarano, Paternopoli, Luogosano, Sant’Angelo all’Esca, Lapio, Candida, Montemiletto, Venticano, Pietradeifusi, Montefusco, Chianche, Ceppaloni, Tufo, Pratola Serra, Grottolella, Montefredane, Prata di Proncipato Ultra, Manocalzati, San Potito Ultra, Parolise.

Presenza di parcheggi custoditi in tutta l’area; le aree più lontane sono servite da navette.