Alla Casina del Principe di Avellino “Marì mar-dalla follia al sublime”

Limina Teatro aderisce al progetto DPA (Donazione Progetti Artistici) con una prova aperta dell’ultimo studio. La riflessione sulla “follia” rappresenta il punto di inizio di una ricerca che ha l’obiettivo di far vivere e rivivere spazi e luoghi in forme e modalitá non consuete, tramite la sinergia tra teatro e musica

Limina Teatro aderisce al progetto DPA, con una prova aperta dell’ultimo studio “Marì mar-dalla follia al sublime”. La riflessione sulla “follia” rappresenta il punto di inizio di una ricerca che ha l’obiettivo di far vivere e rivivere spazi e luoghi in forme e modalitá non consuete, tramite la sinergia tra teatro e musica

Limina Teatro aderisce al progetto DPA (Donazione Progetti Artistici) con una prova aperta dell’ultimo studio “Marì mar-dalla follia al sublime”. La riflessione sulla “follia” rappresenta il punto di inizio di una ricerca che ha l’obiettivo di far vivere e rivivere spazi e luoghi in forme e modalitá non consuete, tramite la sinergia tra teatro e musica.

L’incontro del 21 marzo alle ore 21.00 vuol essere a tal proposito un momento dedicato ad alcuni ambienti del Casino del Principe di Avellino. DPA è un’ iniziativa per incentivare le donazioni a progetti artistici. Attraverso una serie di attività di promozione e informazione si presentano vari progetti artistici,a cui si può dar sostegno, [diretto e senza commissioni], con liberalità. L’accesso è gratuito ma con posti limitati. Gli interessati possono prenotare scrivendo a donoallarte@libero.it.

PROGRAMMA. Alla Casina del Principe di Avellino a marzo e ad aprile con l’iniziativa a sostegno delle arti. Si aprono le porte al mondo delle arti creative al Casino del Principe. Registrazioni, laboratori, prove, dimostrazioni pratiche, approfondimenti sulla composizione instantanea, studi, e tutto quel che riguarda la fase creativa prima di ogni spettacolo, concerto, installazione, mostra. Chiunque può partecipare prenotando all’indirizzo donoallarte@libero.it con oggetto: dpa. Il calendario è il seguente:

15 marzo: ROBERTO BELLATALLA – STEFANO COSTANZO – TWO BAD

21 marzo: CLIF IMPERATO – MARI’ MAR

29 marzo: SMC – AvVinAzioni

2 aprile: BRUNO TOMASELLO

Il logo di Donoallarte

DPA, iniziativa per incentivare donazioni a progetti artistici

Attraverso una serie di attività di promozione e informazione si presentano vari progetti artistici, a cui si può dar sostegno, [diretto e senza commissioni], con liberalità. DPA è un’iniziativa di sensibilizzazione alla donazione, alla cultura; un’opera di stimolo per sostenere l’arte, la musica, lo spettacolo. Presentata la prima volta nel 2011, durante la Settimana della Cultura, nel Complesso Monumentale dell’ex Carcere Borbonico, ha avuto fin d’ora al suo fianco Futile Djstivo, Avellino Jazz, Pasquale Innarella, Francesco Lo Cascio l’associazione Fondmusit, HomoMusicus, Claudio Fusacchia, l’associazione La.Mu., Tesori d’Irpinia,il Quartetto di clarinetti Samstag, Laboratorio BigOne, “Lampioni , di Domenico Cipriano, Pianopercu Tromba.  “Ri – Scattiamo la cultura” ,  di Antonella Cappuccio, “Teatro in spalla”,  di Clif Imperato. L’ass. ZEZA, in collaborazione con il Maestro Rino Ercolino, Crossroads Improring, SMC-sessioni di musica creativa, Davide Maria Viola, Mario Gabola, KnockOver, Carmine Ioanna, Jack D’Amico, Ron Grieco, Stefano Costanzo,C_C, , Multiversal, Sinjarma 0pen 0rchestra.


DPA ringrazia la Soprintendenza ai Bap

Un ringraziamento è dovuto alla Soprintendenza ai B.A.P di Avellino per avere inserito nel 2011 la manifestazione nella settimana della cultura e al direttore provinciale dell’Agenzia delle Entrate di Avellino per il sostegno all’iniziativa e per l’approfondimento sulle agevolazioni fiscali per chi dona. L’iniziativa DPA è già stata sostenuta da vari cittadini, associazioni, operatori economici.Per sostenere DPA scrivere a donoallarte@libero.it

DPA, le proposte:

IAM: Irpinia: In Altro Modo – In Altre Menti
progetto di promozione artistica nel mondo

AvVinAzioni
evento internazionale dedicato al vino nelle arti

Capodanno d’Arte al Carcere Borbonico

Ticket Artistico
aree di sosta a contributo volontario per progetti artistici

 

ARTICOLI CORRELATI