Parolise, scuole impegnate nel progetto “Adotta un nonno”

L'iniziativa è rivolta agli anziani della struttura "Villa Paradiso", che saranno coinvolti dagli alunni delle scuole di Parolise, Sorbo Serpico, Avellino e Manocalzati

“Adotta un nonno”. A Parolise il tradizionale momento di incontro che unisce più generazioni. Un momento di umanità ed emozione per grandi e piccini: anche quest’anno il tradizionale appuntamento “Adotta un nonno” si è svolto all’insegna dello spirito di solidarietà e condivisione, con numerose scuole che hanno aderito all’iniziativa promossa dalla Casa albergo e Comunità tutelare “Villa Paradiso” di Parolise.

Un incontro di generazioni dal forte valore simbolico, che ha visto quest’anno la presenza degli insegnanti e degli alunni del Quinto circolo didattico “Giovanni Palatucci” di Avellino, dell’Istituto comprensivo “Don Lorenzo Milani” di Manocalzati, dell’Istituto comprensivo di Aiello del Sabato, della ludoteca di Sorbo Serpico e della Protezione Civile “Le Aquile” di Sorbo Serpico.

Il progetto “Adotta un nonno” continua a crescere negli anni, rafforzando l’obiettivo di sensibilizzare gli alunni verso il vero spirito del Natale, regalando allo stesso tempo ai nonni di “Villa Paradiso” e ai più piccoli momenti di gioia e di spensieratezza che, attraverso canti, balli e racconti, riescono a far rivivere la calda atmosfera del Natale in famiglia.