Avella, sventato furto di legna ai confini del Parco Partenio

I Carabinieri della sezione forestale di Monteforte Irpino hanno intercettato un 50enne a bordo di un fuoristrada con un carico sospetto poi sequestrato. Denunciato l'uomo

I Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino, nell’ambito di mirati servizi, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 50enne di Avella ritenuto responsabile di furto di legna.

I militari operanti hanno fermato il predetto alla guida di un fuoristrada carico di circa 10 quintali di legna, evidentemente appena tagliata in quella zona boscata del Comune di Avella, ricadente all’interno dei confini del Parco Regionale del Partenio nonché rientrante nel Sito di Importanza Comunitaria denominato “Dorsale dei Monti del Partenio”.

Per il 50enne è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Il veicolo carico di legna è stato sottoposto a sequestro.

L’Arma dei Carabinieri è impegnata quotidianamente nella prevenzione e repressione dei furti di legna, fenomeno che desta non poco allarme nella nostra provincia, spiegano i militari.