Ariano Irpino, convegno sui nuovi titoli abitativi edilizi

Organizzato dalla Fondazione Forense “Erminio Grasso”, si terrà sabato 10 novembre alle ore 9,30 presso il Museo Civico in Via D’Afflitto il focus dal titolo “La nuova disciplina dei titoli abitativi edilizi”, nell’ambito del Progetto di Ricerca di Ateneo “gli illeciti urbanistico-edilizi”, dell’Università degli Studi Niccolo Cusano Telematica di Roma

L’Amministrazione Comunale di Ariano Irpino, con delibera di Giunta n. 285 del 5.11.2018 ha patrocinato l’iniziativa organizzata dalla Fondazione Forense Ariano Irpino “Erminio Grasso”, che si terrà sabato 10 novembre 2018 alle ore 9,30 presso il Museo Civico in Via D’Afflitto.
L’evento, dal titolo “La nuova disciplina dei titoli abitativi edilizi”, organizzato nell’ambito del Progetto di Ricerca di Ateneo “gli illeciti urbanistico-edilizi”, dell’Università degli Studi Niccolo Cusano Telematica di Roma, si svolgerà con il seguente programma:

Indirizzi di saluto CARMINE MONACO, Presidente della Fondazione Forense Ariano Irpino “Erminio Grasso”
DOMENICO GAMBACORTA, Sindaco del Comune di Ariano Irpino
ALBERTO MAZZEO, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Benevento
GIOVANNI D’ALESSANDRO, Preside Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica di Roma
Presiede e Coordina FRANCO GAETANO SCOCCA, Professore Emerito di Diritto Amministrativo
Relazioni MARIO ROSARIO SPASIANO, Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
MARIA TERESA CARBALLERIA, Università di Santiago de Compostela
JUDITH GIFREU FONT, Universitat Autònoma di Barcelona
JOSEP RAMON FUENTES GASO’, Universitat Rovira i Virgili di Tarragona
MASSIMO PICA CIAMARRA, Docente Universitario di Urbanistica
CHIARA CACCIAVILLANI, Università degli Studi di Padova
VINCENZO BARRASSO, Avvocato Amministrativista del Foro di Roma
ENRICO FOLLIERI, Università degli Studi di Foggia
PAOLO TANDA, Università degli Studi Niccolo Cusano Telematica di Roma
Conclusioni MARIA ALESSANDRA SANDULLI, Università degli Studi ROMA TRE.
Al termine buffet
La partecipazione all’evento comporta il riconoscimento di crediti formativi.