Cgil, al via il XVIII Congresso ad Avellino

Sabato a margine dei lavori una tavola rotonda sulla sicurezza e lo sviluppo. Invitato il procuratore di Avellino Cantelmo

Domani e sabato al «Viva Hotel» di Avellino il diciottesimo congresso provinciale della Cgil di Avellino.

«Il lavoro è uguaglianza, sviluppo, diritti, cittadinanza, solidarietà, democrazia, ambiente, sicurezza, istruzione, sociale». Sarà questa la prospettiva attorno alla quale si svilupperà il diciottesimo congresso provinciale della Cgil di Avellino. L’appuntamento è per domani, 19 ottobre, alle ore 10 presso il «Viva Hotel» di via Circumvallazione ad Avellino, quando è prevista la relazione introduttiva del segretario generale Franco Fiordellisi. A seguire, dibattito con i delegati e con il segretario generale della Cgil campana, Giuseppe Spadaro.

I lavori continuano sabato con la tavola rotonda su «Sicurezza e sviluppo» (ore 10.30), alla quale partecipano Ugo Grassi, senatore del Movimento 5 Stelle e componente della Commissione Affari costituzionali, Andrea Giorgio, vicepresidente di Confindustria Avellino, e Franco Martini, segretario Cgil nazionale, moderati dalla giornalista Roberta Mediatore. È stato inviato il Procuratore della Repubblica presso il tribunale di Avellino, Rosario Cantelmo. A seguire dibattito con i delegati e a margine l’elezione del segretario generale della Cgil di Avellino.