Coronavirus in Irpinia, 55 casi negli ultimi 7 giorni. I dati nazionali e regionali

AGGIORNAMENTO SETTIMANALE DAL MINISTERO DELLA SALUTE. La situazione dell'epidemia sul territorio provinciale, regionale e nazionale. L’andamento nelle cinque province

Un reparto dell'Ospedale di Avellino, l'Azienda San Giuseppe Moscati

Il numero dei positivi al coronavirus in Irpinia è 55, riscontrati dai tamponi (sia antigenici che molecolari) esaminati nei laboratori abilitati della provincia di Avellino nella settimana scorsa (11 – 17 luglio 2024), secondo la tabella riportata dal Ministero della Salute, nel consueto report settimanale pubblicato il 17 luglio 2024. I casi totali dal mese di febbraio 2020 salgono a 171.878 (da 171.823).

Coronavirus, test in Campania al Cotugno. Nella foto: l’ingresso all’Ospedale Cotugno

Analisi regionale

REPORT SETTIMANA IN CAMPANIA DALL’11 AL 17 LUGLIO 2024. I casi di Covid-19 in Campania sono stati 1.483 nella scorsa settimana (11 – 17 luglio 2024), riscontrati dall’esame di 12.088 test, secondo i dati aggregati Regioni – Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità, diffusi il primo dicembre. Nella settimana precedente erano stati registrati 896 casi complessivi su 12.533 test eseguiti nelle cinque province campane. Il tasso di positività è attestato a 12,3% (era 7,1% sette giorni fa). Nel periodo preso in esame non sono stati accertati decessi dovuti al Covid-19, contro i 2 della settimana precedente. SITUAZIONE GENERALE IN CAMPANIA. I casi attualmente positivi di Covid-19 in Campania sono 6.543, che portano il totale dal febbraio 2020 a 2.552.556. I guariti salgono a 2.533.863, mentre le persone decedute globalmente in Campania sono 12.150 dal febbraio 2020, secondo il rapporto ministeriale.
POSITIVI AL CORONAVIRUS IN IRPINIA E NELLE PROVINCE DELLA CAMPANIA: IL RIEPILOGO SETTIMANALEIl Dipartimento della Protezione Civile ha diffuso l’aggiornamento relativo ai casi positivi al coronavirus in Irpinia e in Campania negli ambiti provinciali dall’inizio dell’epidemia (marzo 2020). I dati del 17 luglio 2024 (tra parentesi l’incremento rispetto alle 24 ore precedenti dall’ultima rilevazione): a Napoli 1.342.749 (+180), a Salerno 488.032 (+40), a Caserta 399.002 (+44), ad Avellino 171.878 (+9), a Benevento 107.684 (+6).


Bollettino settimanale

IN ITALIA  SETTIMANA DALL’11 AL 17 LUGLIO 2024. Nell’ambito del monitoraggio sanitario settimanale relativo alla diffusione del nuovo Coronavirus sul territorio nazionale, sono 166.921 le persone attualmente certificate positive in Italia, per un totale di 26.755.280 (dal febbraio 2020) con 26.391.635 guariti. Il numero totale di decessi è 196.724. Stando all’aggiornamento, nella settimana sono registrati 8.942 nuovi casi (erano 5.503 una settimana fa), mentre stati dichiarati 40 decessi per Covid-19 (33 erano quelli registrati nei 7 giorni precedenti): questo numero è confermato dall’Istituto Superiore di Sanità una volta stabilita la causa effettiva del decesso. Il tasso di positività è 11,2% (era 7,2%).


Bollettino Covid-19 diffuso dal Ministero della Salute. Settimana 11 – 17 luglio 2024. Data di pubblicazione: 19 luglio 2024

A partire dal 28 ottobre 2022 la pubblicazione dei dati aggregati della sorveglianza Covid-19 avviene con cadenza settimanale. I dati aggregati giornalieri sono disponibili ogni venerdì.


Profilassi

Report Vaccini Anti COVID-19 – Commissario dell’Emergenza e del Ministero della Salute

Ultimo aggiornamento alla data: 18-7-2024 | Totale somministrazioni con vaccino adattato XBB 1.5
2.213.868

Somministrazioni su base settimanale del richiamo con XBB 1.5

  • Vaccinazioni IN ITALIA dal 12/07/2024 al 18/07/2024: 86
  • Vaccinazioni IN CAMPANIA totale: 45.350

  • Dati storici vaccinazione anti Covid-19 fino al 24/09/2023

VACCINAZIONI ANTI COVID IN ITALIA. Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla vaccinazione contro il nuovo Coronavirus sul territorio nazionale, le persone che hanno ricevuto sia la prima che la seconda dose di vaccino sono 48.730,287 (pari a 90,25% della popolazione italiana dai 12 anni in su). La terza dose (richiamo booster a chi ha ultimato il ciclo vaccinale da almeno cinque mesi / addizionale) è stata somministrata a 40.494.455 persone (84,89%). Seconda dose booster (Quarta dose): 6.731.575 (16,89%). Terza dose booster (Quinta dose): 527.680 (8,61%). Fascia pediatrica (5-11 anni), con seconda dose: 1.293.171 (35,37%), con dose booster: 5.983 (0,46%).


Vaccini Covid a Napoli e in Campania

VACCINAZIONI IN CAMPANIA (13 DICEMBRE 2023). L’Unità di crisi continua l’aggiornamento dei dati relativi alle vaccinazioni sul territorio regionale. Le somministrazioni effettuate sono state finora in totale: 12.838.694.  Complessivamente al momento sono stati vaccinati con la prima dose 4.717.485 cittadini. Di questi 4.238.293 hanno completato la vaccinazione con la seconda dose. Sono 3.596.014 le terze dosi e 286.902 le quarte dosi. Per aderire, ii link: https://adesionevaccinazioni.soresa.it/adesione/cittadino oppure dal Portale Salute del Cittadino all’indirizzo: https://sinfonia.regione.campania.it.


In evidenza
Vaccini Covid a Napoli e in Campania

CAMPAGNA VACCINALE. La campagna con il nuovo vaccino è partita nei distretti sanitari. Nel frattempo, il Ministero della Salute ha distribuito la circolare del 27 settembre che fornisce le indicazioni e le raccomandazioni per la campagna di vaccinazione, vista l’attuale disponibilità del vaccino a m-RNA Comirnaty Omicron XBB 1.5. ISTRUZIONI. Una dose di richiamo del vaccino viene offerta attivamente alle categorie individuate (anziani, fragili, categorie a rischio). «A richiesta e previa disponibilità di dosi, la vaccinazione può essere resa disponibile anche a coloro che non rientrano nelle altre categorie», si legge nella circolare. «Il richiamo, di norma, ha una valenza di 12 mesi». Il Ministero sottolinea che «la dose di richiamo con Comirnaty Omicron XBB 1.5, al fine di massimizzare la protezione per la stagione autunno/inverno 2023-2024, è raccomandata a distanza di 6 mesi dall’ultima dose di vaccino anti-COVID-19 ricevuta o dall’ultima infezione (data del test diagnostico positivo), a prescindere dal numero di eventi pregressi (dosi ricevute o diagnosi di infezione)».


Documentazione

FAQ DEL MINISTERO DELLA SALUTE: tutte le risposte alle domande sulla App Immuni | https://www.immuni.italia.it/faq.html


Per informazioni sul coronavirus in Irpinia  in Campania e in Italia consultare i link: Vaccini anti Covid-19 | Domande e risposte | FAQ del Ministero Salute: clicca qui Vaccini anti Covid-19 | Domande e risposte | FAQ dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS): clicca qui.


TAGS


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Positivi al coronavirus in Irpinia 100 e in Campania 972 nei 7 giorni. Risalgono i test. Tasso al 12% (+3,9%)

Positivi al coronavirus in Irpinia 100 e in Campania 972 nei 7 giorni. Risalgono i test. Tasso al 12% (+3,9%)

Positivi al coronavirus in Irpinia 100 e in Campania 972 nei 7 giorni. Risalgono i test. Tasso al 12% (+3,9%)

ARTICOLI CORRELATI