Open day vaccinale in Irpinia riprende martedì. Quarta dose, si prenota: sedi e link

SOMMINISTRAZIONE A TUTTE LE FASCE DI ETÀ A PARTIRE DAI 5 ANNI DAL 16 AL 20 AGOSTO: VIA AL RICHIAMO SECOND BOOSTER PER OVER 60 E FRAGILI DAI 12 ANNI IN SU. LE REGOLE MINISTERIALI. L'Asl di Avellino apre le strutture a tutti, anche senza iscrizione alla piattaforma. Il calendario

Il punto vaccinale Covid-19 presso l'ospedale dell'Asl 'Criscuoli' a Sant’Angelo dei Lombardi

Prosegue martedì 16 agosto l’Open day vaccinale in Irpinia senza prenotazione. È però possibile prenotare la quarta dose (Second booster) del vaccino anti-Covid per riceverla presso i Centri Vaccinali dell’Asl attivi sul territorio provinciale, secondo le direttive regionali, per le categorie previste dalla Circolare ministeriale dell’11 luglio. Possono accedere alla quarta dose tutti i cittadini ultra59enni e i pazienti fragili per condizioni patologiche a partire dai 12 anni (secondo l’allegato 2 della citata circolare ministeriale), purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla prima dose di richiamo o dall’ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo). L’open day è rivolto anche: ai cittadini non vaccinati dai 12 anni di età per la somministrazione della prima dose; agli over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale (prime due dosi); per la terza (booster e addizionale). Riceve il vaccino chi si presenterà nei Centri.

APERTA LA PIATTAFORMA PER LE PRENOTAZIONI. Si può prenotare la quarta dose “second booster” per riceverla presso i Centri Vaccinali attivi. Basta accedere alla Piattaforma regionale all’indirizzo https://opendayvaccini.soresa.it/.

Vaccini Covid a Napoli e in Campania

RICHIAMO BOOSTER (QUARTA DOSE): LE CATEGORIE INTERESSATE. Possono accedere alla quarta dose tutti i cittadini ultra59enni e i pazienti fragili per condizioni patologiche a partire dai 12 anni (secondo l’allegato 2 della citata circolare ministeriale), purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla prima dose di richiamo o dall’ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo).

IL CALENDARIO DA MARTEDÌ 16 AGOSTO: SEDI E ORARI. L’Asl ha fornito il calendario con le sedi attive nell’ambito dell’Open day vaccinale in Irpinia fino al 30 luglio. Martedì 16 agosto sono aperti i Centri Vaccinali di Avellino Paladelmauro (8.00/14.00), Ariano Irpino Palazzetto dello Sport (14.00/20.00), Montoro (14.00/20.00), Sant’Angelo dei Lombardi (8.00/14.00); Mercoledì 17 agosto sono aperti i Centri Vaccinali di Avellino Paladelmauro (8.00/14.00), Ariano Irpino Palazzetto dello Sport (8.00/14.00), Cervinara (8.00/14.00), Lioni (8.00/14.00). Giovedì 18 agosto sono aperti i Centri Vaccinali di Avellino Paladelmauro (8.00/14.00), Ariano Irpino Palazzetto dello Sport (8.00/14.00), Mugnano del Cardinale (8.00/14.00), Sant’Angelo dei Lombardi (8.00/14.00). Venerdì 19 agosto sono aperti i Centri Vaccinali di Avellino Paladelmauro (8.00/14.00), Ariano Irpino Palazzetto dello Sport (8.00/14.00), Lioni (8.00/14.00), Montoro (14.00/20.00). Sabato 20 agosto sono aperti i Centri Vaccinali di Avellino Paladelmauro (8.00/14.00), Ariano Irpino Palazzetto dello Sport (8.00/14.00), Cervinara(8.00/14.00), Montoro (8.00/14.00), Sant’Angelo dei Lombardi (8.00/14.00).

TERZA DOSE (O PRIMA DOSE BOOSTER). La prima dose “booster” (terza dose) può essere somministrata, a partire dai 12 anni, ad almeno 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario oppure nei soggetti, a partire dai 12 anni, con marcata compromissione della risposta immunitaria, che abbiano completato il ciclo vaccinale primario con 3 dosi (di cui la Terza addizionale) dopo un intervallo minimo di almeno quattro mesi dalla dose addizionale stessa. La dose “addizionale” può essere somministrata ai soggetti trapiantati e immunocompromessi ad almeno 28 giorni dall’ultima dose.

VACCINAZIONE DELLA FASCIA 5-11 ANNI IN IRPINIA: LE SEDI. PRENOTAZIONI IN CORSO. Prosegue la vaccinazione Covid per i bambini in Irpinia presso i Distretti Sanitari Asl di Ariano Irpino, Atripalda, Avellino, Baiano, Monteforte Irpino, Sant’Angelo dei Lombardi per la somministrazione del vaccino ai bambini di età compresa tra i 5 e gli 11 anni. I genitori possono effettuare l’adesione alla Campagna Vaccinale pediatrica anti-Covid al link https://adesionevaccinazioni.soresa.it/adesione/cittadino. La convocazione per la vaccinazione avviene via sms da parte dell’Asl (leggi l’approfondimento). La circolare del ministero della Salute stabilisce l’utilizzo del vaccino ‘Comirnaty’ di BioNTech e Pfizer, nella specifica formulazione da 10 mcg/dose.

GLI INTERESSATI A IMMUNIZZARSI POSSONO RECARSI NEI CENTRI VACCINALI CON LA TESSERA SANITARIA. Tutti i cittadini residenti in provincia di Avellino a partire dai 5 anni, possono ricevere la prima dose recandosi direttamente al centro, quindi, cogliendo l’opportunità dell’Open day vaccinale in Irpinia con prenotazione, anche se non iscritti sulla Piattaforma regionale Soresa.

Vaccinazione anti Covid-19

Le regole attuali
  • Dose addizionale. È possibile utilizzare come dose addizionale uno qualsiasi dei due vaccini a m-RNA autorizzati in Italia, Comirnaty di BioNTech/Pfizer e Spikevax di Moderna, nei soggetti di età ≥ 12 anni.
  • Pediatrica. Tra i 5 e gli 11 anni si utilizza il Comirnaty di BioNTech/Pfizer per le prime due dosi.
  • La dose “booster” del vaccino Comirnaty di BioNTech/Pfizer e dello Spikevax di Moderna può essere utilizzata indipendentemente dal vaccino utilizzato per il ciclo primario e va somministrata dopo almeno 4 mesi dal completamento dello stesso. La strategia di offerta vaccinale a favore di ulteriori gruppi target o della popolazione generale verrà aggiornata sulla base dell’acquisizione di nuove evidenze scientifiche e dell’andamento epidemiologico.
  • C’È ANCHE IL VACCINO NUVAXOVID (DELLA NOVAVAX). Il vaccino della Novavax si è aggiunto a quelli di Pfizer e Moderna, ma solo per le prime due dosi alle persone maggiorenni, dai 18 anni in su. La circolare del Ministero della Salute ne stabilisce le modalità d’uso.

LEGGI ANCHE:

Positivi al coronavirus in Irpinia 8 in 24 ore: l’elenco. In Campania 218 casi e 8 decessi

Quarta dose anti-Covid in Campania agli over 60 e fragili dai 12 anni. La circolare

 

 

 

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI